QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lega Pro, playoff Prima Divisione Girone A: la FeralpiSalò vuole scrivere la storia. A Vercelli calcio d’inizio alle 21

domenica, 11 maggio 2014

Vercelli – Dopo la prima qualificazione ai playoff del Girone A della Prima Divisione, la FeralpiSalò non vuole smettere di sognare. Stasera, calcio d’inizio al Piola alle ore 21, la compagine bresciana sarà di scena a Vercelli contro la formazione arrivata domenica scorsa a 45 minuti dalla promozione in Serie B, prima della rimonta della Virtus Entella sul campo della Cremonese (da 1-0 a 1-2) sulla quale piemontesi e addetti ai lavori hanno posto dubbi e polemiche.lega pro

La Pro Vercelli e la FeralpiSalò in campionato sono arrivati a una distanza di 16 punti. I numeri sorridono ai bianconeri, ma la formazione di Scienza conta sulla pressione, tutta sulle spalle della Pro, e sul fatto di non essere mai stata battuta dai piemontesi in questa stagione (2-2 all’andata, 1-0 al ritorno).

In caso di parità nel match si andrà ai supplementari e poi agli eventuali rigori. Le semifinali d’andata si terranno il 18 maggio mentre quelle di ritorno il 25 maggio. La finale d’andata dei play off si giocherà il primo giugno mentre il ritorno ci sarà l’8 giugno.

Dopo la decisione in settimana della Corte di Giustizia Federale, che ha accolto il ricorso del Como annullando il punto di penalizzazione per alcune irregolarità nei pagamenti, è cambiato l’avversario della FeralpiSalò al primo turno dei playoff di Prima Divisione, passando da essere il SudTirol alla Pro Vercelli.

IN SETTIMANA LA CARICA DEL PRESIDENTE

Queste le parole del presidente dei Leoni del Garda Giuseppe Pasini alla squadra, in occasione di un incontro per festeggiare lo storico accesso ai Play-Off UnipolSai di Prima Divisione:

“In questi giorni ho ricevuto moltissimi complimenti per il risultato che abbiamo raggiunto, ma ve li devo girare, perché è proprio grazie a voi che siamo nella storia della società. Un risultato che dopo cinque anni premia tanti sforzi, sacrifici e professionalità. Siamo ai Play-Off di Prima Divisione e ci giochiamo con leggerezza una sfida addirittura per la Serie B.

Raramente ho visto un gruppo straordinario come questo, eccezionale. Nessuno vorrebbe mai che qualcuno se ne andasse, ma fa parte del calcio. Complimenti di cuore a tutti, al mister e allo staff che vi hanno guidati in un percorso straordinario. Grande merito a voi, però, che ci avete sempre creduto e lo avete dimostrato ogni domenica. Ci sono stati anche i momenti di sconforto però avete sempre avuto reazioni da grande squadra e ve la siete sempre giocata con tutti con grande carattere.

Siamo partiti ad inizio stagione con qualche incognita, siamo la squadra più giovane della Lega Pro. Il gruppo però si è dimostrato subito all’altezza, vivo, compatto. Ripeto: mai avuto una squadra così amalgamata soprattutto nelle difficoltà e nella sfortuna. Per noi i Play-Off sono un risultato eccezionale. Se domenica finirà questa avventura non potrò comunque che dirvi grazie.

In questa avventura non abbiamo pressioni, anzi possiamo giocarcela a testa alta. Se va bene, faremo festa negli spogliatoi, altrimenti tutti vi riconosceranno una grande stagione. Sono soddisfatto ed orgoglioso di voi, come ragazzi e come grandi giocatori”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136