QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lega Pro, Girone A: vittorie di Lumezzane e Sudtirol a Meda e Padova, Cremonese-FeralpiSalò 0-1. Tabellino, risultati 5a giornata e classifica

sabato, 3 ottobre 2015

Meda – Seconda vittoria consecutiva del Lumezzane. Dopo l’avvio di stagione da incubo dei rossoblu, la squadra di D’Astoli espugna Meda: Barbuti e Russini firmano il 2-0 che manda ko il Renate. Si rialza il Sudtirol, che vince 2-0 a Padova grazie alla doppietta di Maritato che rilancia in alta classifica i bolzanini. Giornata positiva dunque per compagini bresciane e trentine impegnate nel Girone A di Lega Pro: la FeralpiSalò, impegnata in serata sul campo della Cremonese, vince 1-0 e sogna da seconda in classifica in solitaria. Di seguito i risultati della 5a giornata del Girone A di Lega Pro, il tabellino di Renate-Lumezzane 0-2, Padova-Sudtirol 0-2 e Cremonese-FeralpiSalò 0-1  e la classifica.lega pro

Risultati 5a giornata Lega Pro Girone A

Bassano – Cuneo 2-0
Padova-Südtirol 0-2
Pro Patria-Pordenone 1-4
Alessandria-AlbinoLeffe 2-1
Pavia-Cittadella 1-2
Renate-Lumezzane 0-2
Cremonese-FeralpiSalò 0-1
Giana Erminio-Pro Piacenza 1-2
Mantova-Reggiana 0-2

Classifica aggiornata Lega Pro Girone A

Virtus Bassano 13 punti; FeralpiSalò 10; Pavia, Pordenone, Reggiana, Sudtirol 9; Padova, Cittadella, Giana Erminio 8; Alessandria 7; Cremonese, Lumezzane, Pro Piacenza 6; Mantova 5; Renate, AlbinoLeffe 3; Cuneo, Pro Patria 0. Pro Patria e Cittadella una giornata in meno

PADOVA-SUDTIROL 0-2

Dopo due sconfitte di fila, il Südtirol torna a muovere prepotentemente la classifica, sbancando l’Euganeo di Padova con una grande prestazione e con una doppietta di Piergiuseppe Maritato, che “firma” la terza vittoria dei biancorossi nelle cinque partite di campionato sin qui disputate. E sabato prossimo, al Druso, arriva il FeralpiSalò.

TABELLINO
PADOVA – FC SÜDTIROL 0-2 (0-2)
RETI: 13′ Maritato, 25′ rig. Maritato

Padova (4-2-3-1): Favaro; Dionisi, Diniz, Fabiano, Anastasio (54. Niccolini); Bucolo (32. Giandonato), Corti; Ilari, Cunico (69. Aperi), Petrilli; Altinier A disposizione: Petkovic, Dell’Andrea, Ramadani, Turea, Mazzocco, Bearzotti, Cucchiara Allenatore: Carmine Parlato
FC Südtirol (3-5-2): Miori; Mladen, Tagliani, Bassoli; Tait, Fink (48. Furlan), Bertoni, Lima (62. Girasole), Crovetto; Maritato (74. Gliozzi), Tulli A disposizione: Demetz, Brugger, Bandini, Cia, Kirilov, Spagnoli Allenatore: Giovanni Stroppa

Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno (Lombardo-D’alia)
NOTE: pomeriggio soleggiato e temperatura mite. Spettatori: quasi 7000. Ammoniti: Tait (FCS), Maritato (FCS), Lima (FCS), Diniz (P)

RENATE-LUMEZZANE 0-2
Seconda battuta d’arresto in campionato per il Renate, che al “Città di Meda” si fa trafiggere ancora una volta dal Lumezzane ed è costretto a rimandare di almeno un’altra settimana l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. Prestazione a luci ed ombre per i nerazzurri, che nella ripresa non hanno saputo dare continuità al pregevole forcing operato nel primo tempo. Gli uomini di Boldini chiudono in 9 contro 11, ed ora dovranno necessariamente ricompattarsi in vista della complicata trasferta di sabato a Reggio Emilia.

TABELLINO
RENATE – LUMEZZANE 0-2
RETI: 3′ Barbuti, 35′ st Russini

RENATE (4-4-2): Castelli; Anghileri, Teso, Riva, Iovine (41′ Sciacca); Graziano, Romanò (10′ st Chimenti), Malgrati, Scaccabarozzi; Ekuban (40′ st N’Diaye), Valotti. A disposizione: Moschin, Migliavacca, Di Gennaro, Solini. All. Boldini

LUMEZZANE (4-3-2-1): Furlan; Rapisarda, Belotti, Nossa, Russu; Mancosu (26′ st Bacio Terracino), Baldassin, Russini; Cruz Pereira (11′ st Di Ceglie), Varas; Barbuti (42′ st Sarao). A disposizione: Bason, Genevier, Magnani, Monticone, Pippa, Potenza, Tagliavacche. All. D’Astoli

Arbitro De Tullio di Bari (Sig. Scarpa di Reggio Emilia – Sig. Macaddino di Rimini)

NOTE: Giornata mite con cielo coperto, terreno di gioco in buone condizioni. Espulsi Chimenti (R) al 22′ st per somma di ammonizioni e Sciacca (R) al 46′ st per fallo da ultimo uomo, ammoniti Belotti, Russini, Varas (L). Calci d’angolo: 4-2 per il Renate. Recupero: 2′ pt + 4′ st. Spettatori: 200 circa.

CREMONESE-FERALPISALO’ 0-1
I Leoni del Garda infliggono la prima sconfitta stagionale alla Cremonese e s’insediano da soli al secondo posto in classifica. Pinardi su rigore al 90′ firma l’impresa.

TABELLINO
CREMONESE-FERALPISALO’ 0-1
RETI: rig. 90′ Pinardi (F)

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Marconi (76′ Djiby), Briganti, Russo; Guglielmotti, Formiconi (64′ Magnaghi), Rosso, Bianchi, Crialese; Maiorino (76′ Forte), Brighenti.
A disp.: Galli, Gambaretti, Zullo, Gargiulo, Eguelfi, Benedetti, Perpetuini, Ciccone.
All.: Fulvio Pea

FERALPISALO’ (4-3-2-1): Caglioni; Tantardini, Leonarduzzi, Ranellucci, Allievi; Settembrini, Maracchi, Bertolucci (60′ Pinardi); Tortori (71′ Fabris), Bracaletti; Romero.
A disp.: Polini, Pizza, Carboni, Codromaz, Garufi.
All.: Michele Serena

ARBITRO: Sig. Antonello Balice della sezione di Termoli

NOTE: Cielo parzialmente nuvoloso, si registrano circa 17° C. Terreno in discrete condizioni. Bianchi, Leonarduzzi, Bracaletti, Rosso, Allievi ammoniti per gioco falloso. Djiby espulso per fallo da ultimo uomo. Spettatori totali: 2.743 (paganti: 905; abbonati: 1838). Incasso partita: 4.865 euro.

AMMONITI: Bianchi (C), Leonarduzzi (F), Bracaletti (F), Rosso (C), Allievi (F)
ESPULSI: Djiby (C)
ANGOLI: 4-6
RECUPERI: 0′; 3′


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136