QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La gran fondo delle Dolomiti chiama gli appassionati

giovedì, 16 maggio 2013

La Granfondo Val Gardena è una manifestazione ciclo-turistica c on partenza dalla splendida località turistica di Ortisei. La quarta edizione si terrà il 9 giugno 2013 con un percorso (111,5 chilometri e 3.318 m di dislivello) per veri scalatori. La caratteristica dell’evento è che saranno cronometrate solo le salite: in tutto quattro, quella da Pian de Gralba fino al Passo Sella, dal bivio Canazei fino al Passo Pordoi, da Malga Ciapela fino al Passo Fedaia e, per concludere, quella dal bivio Pordoi per risalire al Passo Sella, ultima fatica cronometrata dal versante di Canazei. A conclusione di ogni tratto cronometrato sarà possibile trovare ristoro (3 in tutto lungo il percorso) presso i rifugi d’alta quota che metteranno a disposizione le specialità locali.maratona_dolomiti-300x200

La classifica finale sarà elaborata sommando le quattro cronoscalate e non si terrà conto dei tempi delle discese neutralizzate, bisogna comunque terminare la gara entro le 17 (tempo massimo: 8 ore). La manifestazione è considerata il “paradiso degli scalatori”, la competizione si svolgerà sulle strade che hanno fatto la storia del grande ciclismo, ripercorrendo a tratti i percorsi del Sella Ronda. Un evento sportivo che permette di ammirare ed esplorare le bellezze paesaggistiche delle Dolomiti grazie a un percorso che tocca i paesi più caratteristici delle province di Bolzano, Trento e Belluno. Le strade lungo il percorso saranno aperte al traffico. Il via della GF sarà data presso il Centro Tennis di Ortisei alle 9 e alle 9.30 e l´iscrizione è aperta a tutti i ciclofondisti, elite, cicloamatori e cicloturisti di ambo i sessi, tesserati con la FCI o con uno degli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I. Novità del 2013 sarà la possibilità di partecipare con le biciclette elettriche con pedalata ciclo-assistita.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136