QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Il Trentino volley nella lista della squadre che parteciperanno alla Cev Champions League

mercoledì, 29 maggio 2013

Trento –  La Cev ha diffuso  la lista delle squadre che parteciperanno all’edizione maschile della 2014 CEV Volleyball Champions League. Confermata la novità della passata edizione: le Società in lizza saranno quindi ancora una volta 28, con quindici nazioni rappresentate. Anche quest’anno il sorteggio dei gironi della prima fase avverrà a Vienna, il 28 giugno presso la Uniqa Tower; la Trentino Volley rappresenterà l’Italia (assieme a Polonia, Russia e Turchia l’unica nazione ad avere tre squadre al via) nella massima competizione continentale per club in compagnia di Piacenza e Macerata e sarà nuovamente fra le teste di serie grazie alla vittoria  di Scudetto e Coppa Italia 2013.  Per il torneo maschile sono state concesse cinque wild card, che sono andate a Innsbruck (Austria), Ceske Budejovice (Repubblica Ceca) Novosibirsk (Russia – campione in carica), Lugano (Svizzera) e Galatasaray (Turchia). Per la stessa Lugano (campione elvetico) e Posojilnica (campione austriaco) si tratta proprio della prima partecipazione assoluta; tutte le altre ventisei squadre hanno già partecipato almeno ad una edizione precedente. Ad eccezione di Cuneo, sono presenti tutte le dodici squadre che hanno preso parte ai Playoffs 12 della passata stagione, mentre altre otto avevano disputato la fase a gironi. Questo il dettaglio delle squadre maschili partecipanti alla 2014 CEV Volleyball Champions League:

Posojilnica Aich/Dob e Hypo Tirol Innsbruck (Austria)
Knack Roeselare e Noliko Maaseik (Belgio)
Marek Union-Ivkoni Dupnitsa (Bulgaria)
Tours Vb e Paris Volley (Francia)
Berlin Recycling Volleys e Vfb Friedrichshafen (Germania)
Olympiacos Piraeus (Grecia)
Trentino Diatec, Copra Elior Piacenza e Lube Banca Marche Macerata (Italia)
Budvanska Rivijera Budva (Montenegro)
Asseco Resovia Rzeszow, Zaksa Kedzierzyn-Kozle e Jastrzebski Wegiel (Polonia)
Vk Ostrava e Jihostroj Ceske Budejovice (Repubblica Ceca)
Tomis Constanta (Romania)
Belogorie Belgorod, Zenit Kazan e Lokomotiv Novosibirsk (Russia)
Ach Volley Ljubljana (Slovenia)
Energy Investments Lugano (Svizzera)
Arkas Izmir, Halkbank Ankara e Galatasaray Istanbul (Turchia)

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136