QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il trentino Massimo Debertolis decimo alla Sellaronda Hero. Vince il colombiano Paez

sabato, 21 giugno 2014

Val Gardena – Buona prestazione per il primierotto Massimo Debertolis alla Sellaronda Hero che ha fatto registrare il record di iscritti con 4014 partecipanti. Una competizione affascinante che ha visto trionfare per la terza volta il colombiano Leonardo Paez, davanti a Urs Huber e a Tony Roel Paulissen.massimo debertolis vuelta

Dopo le ultime prove sottotono l’alfiere trentino del Team Wilier Sat System torna dunque a sorridere chiudendo in decima posizione. «Sono contento – racconta Debertolis – di come ho gestito la gara e le energie in una sfida di assoluto livello con tanti big al via. Spero di essermi messo alle spalle un momento negativo di ripartire già con ottimi risultati, magari sin dalla Dolomiti Lagorai Mtb Challenge, alla quale parteciperò assieme a Marzio Deho». 

CLASSIFICA SELLARONDA HERO
1. Paez Leon Hector Leonardo, 1982 COL I.IDRO DRAIN BIANCHI 4:45’07″
2. Huber Urs, 1985 SVI Team Bulls 4:47’41″
3. Paulissen Roel Tony, 1976 BEL TORPADO FACTORY TEAM 4:49’07″
4. Ragnoli Juri, 1988 ITA Scott Racing Team 4:52’06″
5. Longo Tony, 1984 ITA I.IDRO DRAIN BIANCHI 4:52’53″
6. Antonello Giacomo, 1990 ITA REPARTO CORSE POLIMEDICAL 5:02’13″
7. Fontana Klaus, 1973 ITA ASC Olang 5:02’38″
8. Käß Jochen Elik, 1981 GER RSC Komet Ludwigsburg 5:03’52″
9. Pallhuber Johann, 1974 ITA SILMAX X-BIONIC RACING TEAM 5:04’53″
10. Debertolis Massimo, 1975 ITA TEAM WILIER SAT SYSTEM 5:06’35″


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136