QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Hockey: Pergine vince il derby: 5-3 sul Adige Trento

domenica, 24 novembre 2013

Pergine – Nel derby la Pergine Sapiens batte l’Adige Trento. Una grande prova della Pergine Sapiens che vince 5-3 la gara contro il Trento. Uno splendido risultato, ottenuto al termine di tre tempi dominati e preparati alla perfezione.

LA GARA

Parte subito bene il Pergine Sapiens, che sblocca il risultato al 4’ con il tiro di Munari, che da destra non perdona. L’Adige Trento rispergine hockey1ponde con le conclusioni ravvicinate di Armin Ambach e Ciresa, ma Facchinetti abbassa la serranda, . Al 13’ le linci raddoppiano con un botta di Conci, che finisce dove Mantovani non può proprio arrivare. Gli ospiti ci provano, ma il disco non entra, grazie al nostro goalie, impeccabile.  Nel secondo drittel gli ospiti entrano sul ghiaccio con maggior cattiveria agonistica, accorciando subito le distanze con Armin Ambach; i nostri reagiscono subito,  trovando il gol con un tiro beffardo di Conci, che rimbalza sul polpaccio di Mantovani e finisce in fondo al sacco. Otto minuti più tardi ci pensa Meneghini con un gran rovescio ad aumentare il vantaggio; l’Adige Trento si avvicina nuovamente con Armin Ambach, ma in chiusura di tempo De Toni pesca col mirino Magnabosco, che evita Mantovani e deposita in rete.

IL FINALE 
Forti del triplice vantaggio il Pergine Sapiens controlla la gara nell’ultimo tempo, tenendo bene a bada gli assalti del Trento; l’emozione più grande la regala capitan De Toni, che dal proprio terzo di difesa colpisce il palo, visto che gli avversari avevano tolto il portiere per sfruttare la doppia superiorità numerica. Al 13’ Christian Ambach riesce finalmente a bucare la porta di Facchinetti, ma le linci non si scompongono e lasciano trascorrere gli ultimi minuti gestendo il disco, fino alla sirena finale, regalando una spettacolare vittoria ai supporter.

Pergine Sapiens – Adige Trento 5 – 3 (2-0; 3-2; 0-1)

RETI: 4’07’’ Munari (1-0), 13’52’’ Conci (2-0), 24’29’’ Ambach A. (2-1), 29’38’’ Conci (3-1), 33’04’’ Meneghini (4-1), 36’18’’ Ambach A. (4-2), 38’26’’ Magnabosco (5-2), 53’28’’ Ambach C. (5-3).

PERGINE SAPIENS: Facchinetti (Tononi), Ambrosi, Chizzola, Munari, Rigoni, Conci, De Polo, De Toni, Magnabosco, Meneghini, Olivero, Pace, Pintarelli, Piva, Rodeghiero, Sinosi, Svaldi. All. Liberatore.

ADIGE TRENTO: Mantovani (Taddei), Basso, Cristelli, Pichler, Simoni, Wirth, Mahlknecht, Ambach A., Ambach C., Caldart, Ciresa, Faggioni, Frigo, Malfertheiner, Scussel, Vernaccini, Zambaldi. All. Daprà.

ARBITRO: Soraperra


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136