QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Hockey: Ora batte 4-1 Pergine Sapiens nel penultimo turno della regular season

sabato, 15 febbraio 2014

Pergine – Troppo forti. Nulla da fare per il Pergine Sapiens, che esce sconfitto dal proprio ghiaccio per 4 a 1 sotto i colpi dell’Ora: un risultato tutto sommato giusto, anche se il parziale è troppo elevato in favore degli altoatesini.

LA GARA
Il primo brivido della partita lo regala Tiziani al 4’ presentandosi solo davanti a Facchinetti, ma il goalie Hockey Pergine 10biancorosso allontana il disco; sul cambio di fronte è Chizzola a provarci dalla distanza, senza fortuna. Ancora Tiziani pericoloso al 7’, ma la mira non è delle migliori e Facchinetti rinvia il puck. Il Pergine Sapiens si vede in attacco con un contropiede di Pace, ma Fabris respinge col casco; la partita prosegue a fiammate: Pace è sempre un pericolo per la retroguardia neroazzurra, ma Fabris è impeccabile, neutralizzando anche il tiro di Piva.

Il secondo parziale si apre con un autentico miracolo di Facchinetti, che disinnesca tre conclusioni ravvicinate degli avanti atesini, ma nulla può al 5’ quando Pircher lasciato solo, deposita in fondo al sacco da due passi. Il Pergine Sapiens risponde con un tiro di Pace, ancora una volta respinto da Fabris, ma la ripartenza dell’Ora è letale perché Pircher trova lo spiraglio giusto per raddoppiare. Bella occasione al 14’ per Magnabosco, liberato da De Toni, ma ancora una volta Fabris è un muro. In chiusura di tempo arriva anche la terza marcatura altoatesina con un bel tiro di Zanotti.
Anche l’ultimo parziale vede le azioni del Pergine Sapiens spegnersi sulle pinze del goalie altoatesino, ma anche Facchinetti ha il suo daffare per bloccare gli attacchi avversari. Le linci riescono ad accorciare le distanze al 5’ con Rigoni, che lascia partire un missile imparabile dalla blu. L’Ora sfiora la quarta rete al 10’ quando Zanotti colpisce il palo, mentre le linci ci provano con Rigoni e Pace, ma senza fortuna. A pochi secondi dalla sirena gli ospiti beneficiano anche di un tiro libero, che Zanotti spara altro, ma all’ultimo respiro Calovi segna a porta vuota, per il 4-1 finale.

Ora il Pergine Sapiens scenderà in campo per l’ultimo impegno di regolar season sabato 22 febbraio a Vigalzano contro il Feltreghiaccio: primo ingaggio alle 20

IL TABELLINO
PERGINE SAPIENS – ORA 1 – 4 (0-0; 0-3; 1-1)
RETI: 25’28’’ Pircher (0-1), 27’17’’ Pircher (0-2), 38’21’’ Zanotti (0-3), 45’43’’ Rigoni (1-3), 59’57’’ Calovi (1-4)
PERGINE SAPIENS: Facchinetti (Peiti), Ambrosi, Chizzola, Munari, Pesavento, Rigoni, Strazzabosco, Conci, De Polo, De Toni, Gabri, Magnabosco, Meneghini, Olivero, Pace, Piva, Rodeghiero, Sinosi. All. Liberatore.
ORA: Fabris (Casaril), Cembran, Hawspeter, Kastl, Negri, Olivotto, Trentini, Florian, Andergassen, Calovi, De Carli, Morandell, Pircher, Proietti Checchi, Tiziani, Vill, Zanotti, Zelger. All. Chizzali


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136