Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Hockey, il Club Riva del Garda è campione d’Italia under 14

martedì, 20 febbraio 2018

Riva del Garda -  L’Hockey Club Riva del Garda trionfa nell’Under 14.  I ragazzi gardesani partivano col peso di favoriti, in quanto campioni in carica. L’esito finale ha comunque parlato chiaro: quattro vittorie su quattro partite per l’Hockey Club Riva e secondo titolo consecutivo conquistato con pieno merito, anche per il gioco espresso in campo, riconosciuto da tutti come il migliore, sia tecnicamente che tatticamente.

Le finali under 14 maschili si sono tenute nel fine settimana a Savona, in una final-four completata dalle squadre provenienti da Padova, Bra (Cuneo) e Mortara (Pavia). Il titolo segue di pochissimo i recentissimi successi delle due squadre under 16: campionesse d’Italia le ragazze e terzi i ragazzi.

Una squadra, quella di Riva del Garda, formata da un mix tra i ragazzi reduci dalla vittoria dello scorso anno e la nuova gioventù che avanza, e che ha completato la rosa scesa in campo a Savona per difendere il titolo.

Un gruppo che ha saputo farsi forza anche fuori dal campo, sostenendosi e allenandosi duramente per raggiungere insieme questo obiettivo (merito anche del lavoro dei due allenatori argentini Fernando Redini e Juan Antonio Munafò e dei team manager e accompagnatori che hanno seguito passo dopo passo i ragazzi).

La partenza è stata forte, sabato, con due vittorie: contro l’Hockey Paolo Bonomi (squadra della provincia di Pavia che prende il nome del suo fondatore) per 8 a 1, e contro il CSP San Giorgio (Padova) per 4 a 2.

In una simile situazione, in cui la finale era già praticamente ipotecata, nella prima partita della domenica contro il Bra (vinta 5 a 2) gli allenatori hanno provato nuovi moduli e hanno dato spazio a tutti i giocatori della rosa, facendo così risparmiare fiato ed energie in vista della finalissima.

La partita di finale ha visto ancora di fronte all’Hockey Club Riva la formazione dell’Hockey Paolo Bonomi, vincitrice a sua volta delle altre due partite nel girone di qualificazione: una partita spettacolare, ricca di gol, che ha visto prendere la strada del Trentino già nei minuti conclusivi del primo tempo, in cui un micidiale parziale di 6 a 1 ha portato la squadra di Riva del Garda a giocare il secondo tempo in scioltezza, aspettando solamente lo scorrere dei minuti che l’avrebbe portata alla conquista del secondo successo consecutivo. Risultato finale: 9 a 5, e l’Hockey Club Riva campione d’Italia.

Ciliegina sulla torta: due premi individuali per il miglior giocatore, assegnati a Cristian Frizzi e al top scorer della competizione, Matteo Frizzi, vero «cecchino» dell’area. Da sottolineare anche le ragguardevoli prestazioni degli altri, partendo da Giancarlo Zanelli, portiere pressoché insuperabile, Isacco Galli e Davide Malcotti, difensori indispensabili per il gioco richiesto dagli allenatori, Matteo Trupia e Samuel Meneghelli, che completano il reparto attaccanti, e tutti i giovani della rosa che rappresenteranno l’under 14 della prossima stagione: Elvis Micheletti, Manuel Pandolfina, Federico Cornella, Pietro Zecchini, Giovanni Apicella, Pablo Beretta, Anass Sogheier, Chedi Selmi. Il prossimo appuntamento per l’Hockey Club Riva è in programma il 24 e 25 febbraio a Bra per le finali under 14 femminili.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136