QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Giro d’Italia, 8a tappa: Izaguirre beffa Visconti e Sanchez, domani il durissimo Blockhaus

sabato, 13 maggio 2017

Peschici - Lo spagnolo Gorka Izaguirre (Movistar Team) ha vinto l’ottava tappa del 100º Giro d’Italia, Molfetta-Peschici di 189 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati i compagni di fuga Giovanni Visconti (Bahrain – Merida) e Luis León Sanchez (Astana Pro Team). Lo spagnolo della Movistar vince la Molfetta-Peschici davanti al siciliano della Bahrain-Merida al termine di una lunga fuga. Bob Jungels (Quick-Step Floors) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa. Domani si sale sul durissimo Blockhaus.

vRISULTATO FINALE
1 – Gorka Izaguirre (Movistar Team) – 189 km in 4h24’59”, media 42,795 km/h
2 - Giovanni Visconti (Bahrain – Merida) a 5″
3 - Luis León Sanchez (Astana Pro Team) a 10″

CLASSIFICA GENERALE
1 – Bob Jungels (Quick-Step Floors)
2 - Geraint Thomas (Team Sky) a 6″
3 - Adam Yates (Orica – Scott) a 10″

Il vincitore di tappa (PHOTO CREDIT: LaPresse - D’Alberto / Ferrari), subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È stata una tappa durissima. Sono riuscito ad andare in fuga, il ritmo è sempre stato altissimo. Visconti era il rivale più pericoloso. Sono veramente contento per questa vittoria. Ho avuto una buona occasione e non l’ho sprecata”.

La Maglia Rosa ha dichiarato: “Non mi aspettavo l’attacco di Landa ma credo sia stato un’attacco diretto più agli altri team che non a me. Mancava ancora tanto al traguardo. Sono caduto in discesa a 35km dalla fine, una mia distrazione fortunatamente senza conseguenze. Sapevamo che sarebbe stata una tappa combattuta. Credo sia stata una bella tappa anche per i telespettatori”.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Bob Jungels (Quick-Step Floors)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Jan Polanc (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Bob Jungels (Quick-Step Floors)

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136