QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Garda Lake MTB Race, la grande mountain bike mondiale dal 6 all’8 aprile

venerdì, 12 gennaio 2018

Manerba – Trails adrenalinici e paesaggi mozzafiato, ecco il palcoscenico naturale che ospiterà la U.C.I. Garda Lake MTB Race.  Prime inedite immagini dell’incredibile location che dal 6 all’8 aprile ospiterà la prima gara a tappe internazionale d’Italia. Trails tra natura incontaminata e scogliere a picco sulle acque del Lago di Garda: Manerba del Garda e la Riserva Naturale della Rocca di Manerba si candidano per diventare la nuova meta della mountain bike internazionale.

Garda Lake MTB 1

La grande mountain bike mondiale si prepara a tornare in Italia nel lungo week end che dal 6 all’8 aprile 2018 vedrà Manerba del Garda vestire i panni inediti della capitale del ciclismo off-road grazie alla U.C.I. Garda Lake MTB Race, la prima gara a tappe italiana di sempre. Un evento unico nella storia del fuoristrada italiano che si preannuncia già essere eccellenza dell’intero movimento internazionale grazie all’incredibile location che ospiterà la tre giorni di gare, classe S2, inserita di diritto nel calendario U.C.I. catturando di fatto l’attenzione dei più blasonati team professionistici, dei top rider del ranking mondiale, incuriosendo centinaia di appassionati in tutta Europa.

Proprio per togliere i veli su quello che sarà il palcoscenico naturale su cui si correrenno le competizioni in programma, il comitato organizzatore presenta oggi in anteprima esclusiva le prime inedite immagini registrate tra la fine di marzo e gli inizi di aprile 2017 in occasione del ritiro della nazionale svizzera femminile tenutosi proprio sui sentieri che caratterizzano la Riserva Naturale della Rocca di Manerba, nei giorni precedenti l’ormai storico appuntamento internazionale di Montichiari.

In questo primo video si possono apprezzare alcuni dei passaggi spettacolari che caratterizzeranno la prova XCO in programma sabato 7 aprile, e che solo in parte verranno ricalcati anche nella conclusiva prova XCP in programma domenica 8 aprile. “Grazie alla disponibilità della nazionale svizzera abbiamo sfruttato il medesimo periodo dell’anno per testare il clima e valutare le potenzialità del territorio di Manerba del Garda – raccontano gli organizzatori – il risultato? Crediamo non ci sia altro da aggiungere, le immagini parlano da sole, non credete?”

Ad avere parole d’elogio per la Garda Lake MTB Race ed il suo territorio è proprio la neo campionessa iridata, vincitrice della U.C.I. World Cup 2017, Jolanda Neff: “In questo periodo dell’anno il clima sul Lago di Garda non ha nulla da invidiare alle mete euoropee più ambite dai top rider che cercano luoghi caldi per rifinire la preparazione prima dell’inizio della stagione agonistica – sono le parole della Neff – ma il grande vantaggio di Manerba del Garda è che certamente risulta più comoda da raggiungere, non serve prendere l’aereo ed il territorio offre tutto ciò che un biker cerca”. “Trails magnifici, entroterra vario e montagne con lunghe ascese a pochi minuti – conclude Jolanda – poi il fascino del Lago di Garda e l’immancabile eccellenza della cucina italiana che qui è arricchita da tipicità legate al territorio gardesano. Credo fortemente che Manerba del Garda si stia candidando a diventare una delle più importanti e rinomate capitali mondiali della mountain bike internazionale”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136