QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Folgrait Skialp Race: al via l’elite azzurra con Boscacci, Lenzi e Alba De Silvestro

sabato, 17 dicembre 2016

Alpe Cimbra –  E’ arrivato il gran giorno a Folgaria-Lavarone-Lusérn (Trento): oggi su corre Folgrait Skialp Race, la gara di scialpinismo in notturna. Partenza alle 17.30 da Fondo Grande, il Comitato Organizzatore ha lavorato sodo e presenta per la gara piste perfettamente innevate.

folgrait-1

Dopo i recenti Campionati Italiani saranno al via gli azzurri dello scialpinismo Michele Boscacci, e Damiano Lenzi. I due portacolori del Centro Sportivo Esercito faranno la gara uno sulle code dell’altro, ma dovranno guadarsi le spalle spalle da Federico Nicolini, Martin Stofner, quest’ultimo vincitore della Skylakes gara di skyrunning gemellata alla Folgrait, e da Filippo Beccari recente medaglia di bronzo ai Campionati Italiani di staffetta.In campo femminile confermata la presenza della nuova campionessa italiana Sprint, Vertical e Staffetta, Alba De Silvestro. A battagliare con l’azzurra del Centro Sportivo Esercito un’altra atleta della nazionale di scialpinismo, Elena Nicolini. In queste ultime ore forse ci saranno le iscrizione anche di Nadir Maguet, Davide Magnini e di Giulia Compagnoni.

Saranno anche allestiti due percorsi per le categorie Cadetti e Junior che lo scorso anno hanno saputo dar vita ad avvincenti battaglie sportive e portare entusiasmo e colore sulle piste di Folgaria.

Da questa edizione il quartier generale sarà esclusivamente a Fondo Grande, con ufficio gare, partenza e arrivo, inoltre anche il pasta party e la festa di fine gara, grazie al recente accordo, si svolgeranno presso l’Hotel Monte Maggio.

Media partner dell’evento sarà Sportdimontagna che assegnerà l’ambito Trofeo Sportdimontagna al sodalizio che riuscirà portare al traguardo il numero più elevato di atleti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136