QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Folgaria Lavarone, tanta neve e una skiarea di oltre 100 chilometri. Sabato il trofeo Marino-Alpe Cimbra

giovedì, 9 febbraio 2017

Folgaria – Tanta neve all’Alpe Cimbra. Sulla Skiarea Folgaria Lavarone sono caduti oltre 60 centimetri di neve per la gioia dei turisti e finalmente si può dire che su queste splendide montagne è arrivato l’inverno.

E con la neve adesso tutto è possibile: non solo i 100 chilometri di piste della skiarea sono in perfette condizioni per chi ama lo sci alpino, ma anche i 100 chilometri di piste dei due importanti centri fondo dell’Alpe di Folgaria-Coe e di Millegrobbe (entrambi aderenti al circuito Super Nordic Skipass).

sleddog-millegrobbe-massimo-mazzasogni

Lo sci nordico è sicuramente amato dagli agonisti e dagli atleti ma oggi cattura sempre di più l’attenzione di chi vuole fare attività all’aria aperta e rimettersi in forma: per rendere l’esperienza più coinvolgente si può approfittare della mega sauna (30 posti) al wellness resort Millegrobbe sotto la guida del maestro di aufguss o abbinare allo sci nordico un’escursione con i cani da slitta, magari al tramonto. a fare da cornice ai tracciati una natura imponente che ricorda ai più il grande nord.

L’11 febbraio 2017 a Fondo Grande arriva il “Trofeo Marino Autolinee-Alpe Cimbra”
Marino Autolinee, espressione dell’ospitalità e del viaggio confortevole su ruote dal 1957, organizza, in collaborazione con la Skiarea Alpe Cimbra, la prima edizione della gara amatoriale di sci “Trofeo Marino Autolinee-Alpe Cimbra”. L’evento, aperto a tutti, si svolgerà sabato 11 febbraio alle ore 10.00 sulla pista Salizzona di Fondo Grande.

E’ “una gara a Taralucci & Vino”. Si perché all’arrivo ad attendere i partecipanti vi sarà un buffet a base di Tarulucci – gentilmente messi a disposizione dall’azienda Biscò, consorziata pane DOP di Altamura -, rigorosamente dalla Puglia, polenta e vino, rigorosamente trentini. un modo simpatico per celebrare il sodalizio tra la skiarea Alpe Cimbra e Marino Viaggi che rende l’Alpe Cimbra ancora più vicina da non crederci. Medaglie per tutti e un tablet che verrà estratto tra i partecipanti.

La gara rappresenta l’inizio di una proficua collaborazione tra la skiarea Trentina e la Marino Autolinee che quest’inverno ha portato un grande numero di turisti sulle piste da sci viaggiando a bordo dei pullman Gran Turismo della Marino (tutti dotati di wi-fi on board, sedute più ampie e confortevoli e possibilità di trasporto fino a 3 bagagli per ogni viaggiatore) e garantendo speciali convenzioni con hotel, skipass, noleggi e scuole di sci.

Per prenotare la partecipazione gratuita alla gara: Azienda Turismo Alpe Cimbra – +39 0464 724100
La montagna non è mai stata così vicina al Centro e Sud Italia. Grazie alla partnership tra Alpe Cimbra (Trentino sud-orientale) e Marino Autolinee, parti la sera dalla Campania, Puglia e Basilicata e alle 9:00 di mattina sei già pronto per la prima sciata. ( Per prenotare la tratta: www.marinointrentino.it )

Il fat bike

Per i bikers chilometri e chilometri  di single track da percorrere in sella alle fat bike – ora disponibili anche nella versione a pedalata assisitita- da soli o in compagnia degli istruttori di mtb. E per le bikers, e solo per loro, dal 3 al 5 marzo un bellissimo evento: la Strongher, per migliorare la tecnica, parlare dei benifici della bike ma soprattutto trascorrere insieme ad altre compagne di avventura due splendide giornate sui pedali e non solo.

Ma soprattutto, grazie alla tanta neve caduta, l’esperinenza dello sleddog è più che mai affascinante: in diurna o in notturna è un’attività che ci mette in simbiosi con questi bellissimi cani e ci fa scoprire un nuovo modo di esplorare la montagna. Quello che sentiremo è l’entusiasmo dei cani e il silenzio della natura. Un’attività da far provare sicuramente anche ai più piccoli.

E poi è tempo di sci alpinismo, lungo la nuova traccia che da Carbonare porta alla vetta del Monte Cornetto, di ciaspole, di trekking a cavallo, di nordic walking, di trekking con il passeggino per i più piccoli lungo i sentieri battuti…insomma è tempo di preparare la valigia e di salire sull’alpe Cimbra per dedicarsi a ciò che più vi affascina. perchè no, anche semplicemente per godersi il panorama, l’aria buona e rilassarsi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136