QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Final Eight Volley Under 14: l’Itas Trentino in finale contro Molfetta

sabato, 29 marzo 2014

Cesenatico – Prosegue nel segno delle vittorie il cammino dell’Itas Assicurazioni Trentino Under 14 nella Final Eight di Del Monte Boy League 2014, fino a domani in scena a Cesenatico. Dopo la bella affermazione all’esordio nella giornata di ieri contro Monza, il sabato in Riviera Romagnola ha consegnato altri due risultati di rilievo alla formazione guidata in panchina da Matteo Zingaro ed Alessandra Campedelli, che così ha chiuso la prima fase imbattuta come prima classificata nella Pool E e con in mano quindi il pass per la semifinale della rassegna di categoria organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A.
Oggi la sfida contro l’Exprivia Molfetta, che assegnerà alla vincente la qualificazione per la finale della 19^ edizione della Coppa Enrico Bazan, che la Trentino Volley ha vinto già nel 2010. I gialloblù vi arriveranno con alle spalle le belle prestazioni fornite stamattina con Ravenna (grande favorita per la vittoria finale ma Francesco Paissan Itas trentino1già fuori dalle prime quattro) ed in serata con Perugia. Castellana Grotte-Monza sarà l’altra semifinale. (Nella foto a lato Francesco Paissan)

Sono ovviamente soddisfatto di quanto abbiamo fatto sin qui e soprattutto della qualificazione alle semifinali del torneo – ha dichiarato l’allenatore  Matteo Zingaro - . Chiudere al primo posto il girone e superare una compagine come Ravenna che alla vigilia era maggiormente accreditata è stata ovviamente una sorpresa per tutti noi ma ci siamo meritati tutto quello che abbiamo sin qui raccolto. Nella giornata odierna abbiamo ulteriormente migliorato il nostro livello ed ora vogliamo giocarci sino in fondo le nostre chance di vittoria finale. Ci attende una sfida difficilissima contro Molfetta ma sono convinto che con l’entusiasmo mostrato oggi nessun risultato ci possa a priori essere precluso”.

Il tabellino

Itas Assicurazioni Trentino-CMC Porto Robur Costa Ravenna 2-1
(25-21, 13-25, 25-19)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Hoffer 4, Valer 3, Perrotta 1, Koja 2, De Angelis 13, Tarantino 9; Paissan 11, Pedrotti, Deanesi, Cauzzi, Fiorentini e Seigher. All. Matteo Zingaro.
PORTO ROBUR COSTA: Morigi 1, Bellettini 14, Cardia 5, Grottoli 1, Baciocco 9, Ronzini 2; Sampaoli 5, Dadich, Maretti, Pirazzoli, Mani e Brunelli. All. Valerio Minguzzi.
ARBITRI: Fusetti di Ravenna e Ruscigno di Forlì-Cesena.
DURATA SET: 23’, 19’, 13’; tot. 1h e 5’.
NOTE: Itas Assicurazioni Trentino: 7 muri, 12 ace, 6 errori in battuta, 13 errori azione. Porto Robur Costa: 4 muri, 7 ace, 3  errori battuta, 11 errori azione.

Itas Assicurazioni Trentino-Sir Istituto Leonardi Perugia 2-1
(25-19, 25-20, 18-25)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Hoffer 7, Valer 9, Perrotta 6, Koja 3, De Angelis 7, Tarantino 6; Paissan 1, Pedrotti 4, Deanesi 2, Cauzzi, Fiorentini 1 e Seigher. All. Matteo Zingaro.
SIR: Brunacci, Cicognola, Castellano 9, Toaly 6, De Angelis 10, Cardone, Bulletta, Gubbiotti, Burnelli 4, Paolini, Luini 9, Donà. All. Andrea Piacentini.
ARBITRI: Triconi di Rimini e Marchetti di Forlì. .
DURATA SET: 25’, 24’, 25’; tot. 1h e 14’.
NOTE: Itas Assicurazioni Trentino: 5 muri, 11 ace, 7 errori in battuta, 14 errori azione. Sir: 5 muri, 8 ace, 7 errori in battuta, 13 errori azione.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136