QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Esordio stagionale per Unileva di Campione, lo zonale Garda del Laser con 60 barche

lunedì, 16 maggio 2016

Campione – Esordio stagionale per Univela di Campione, lo zonale Garda del Laser con 60 barche e due concorrenti stranieri. L’organizzazione è stata curata dal Circolo Vela Gargnano e dalla stessa Univela Sailing. A testimoniare l’importanza della manifestazione c’era anche il presidente della 14ª Zona di Federvela, Domenico Foschini.

Vela Campione 1

Due regate nella brezza di un’ora discreta, il vento lacustre da sud. Nel 4.7 vince Alessandro Fornasari di Fraglia Vela Desenzano, seconda è Federica Cattarozzi del Circolo Vela Torbole, Campionessa europea in carica e terza Ginevra Rosà della Fraglia di Malcesine, quarta Elisa Navoni di Desenzano, seconda delle ragazze.

Nel Radial fa il suo esordio il bresciano Guido Gallinaro che dopo aver dominato nel 4.7 di cui è campione Europeo e Italiano, batte tutti a cominciare da Emil Toblini (che chiude a pari punti) e Alberto Tezza, tutti, compreso Gallinaro, della Fraglia di Riva del Garda.

Nello Standard arriva il successo di uno skipper di Malcesine con il valido Gian Marco Planchesteiner davanti a Riccardo Vincenzi e Samuel Naldi, atri due di Malcesine, al 9° e 10° posto i veterani Roberto Bini (primo Over 35) e Beppe Cavalli.

Il Garda e il Circolo Vela Gargnano si concentrano ora su un ricco calendario di maggio con il Trofeo Comune di Tignale per i doppi giovanili (Feva, 29Er e 420) e la Gentlemen’s Cup (quando sarà presente la Tv France 3), mentre la Canottieri Garda Salò proporrà una tappa del circuito nazionale della Lega Italiana Vela, dove Gargnano sarà in gara.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136