Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Eccellenza Trentino Alto Adige: il Trento vince anche a Lavis. Tabellino, risultati 4a giornata e classifica

domenica, 22 settembre 2019

Lavis – Il Condor Pietribiasi “griffa” il successo del Trento sull’ostico campo di Lavis davanti al pubblico delle grandi occasioni: la zampata del numero dieci gialloblù al 60′ consegna i tre punti alla compagine di Flavio Toccoli, ora capolista in solitaria del torneo. Partita difficile quella andata in scena sul sintetico rotaliano con i padroni di casa ben organizzati in difesa e pronti a pungere in ripartenza. Nella ripresa esordio per il neoacquisto Andrea Trainotti e rientro in campo per Pellicanò dopo un mese di stop per un problema muscolare. Gli aquilotti fanno quattro su quatto, salgono a quota 12 in classifica e attendono il Bozner, prossimo avversario al “Briamasco”. Di seguito risultati 4a giornata e classifica del girone di Eccellenza del Trentino Alto Adige.

Risultati 4a giornata Eccellenza Trentino Alto Adige
Anaune Val di Non-Comano Terme Fiavè 2-1
Bozner-St. Martin Moos 1-1
Lavis-Trento 0-1
Maia Alta Obermais-St.Georgen 0-0
Mori Santo Stefano-Arco 2-1
Vipo Trento-St. Pauls 1-0
Brixen-Rotaliana tbd
Tramin Fussball-Lana Sportverein tbd

Classifica Eccellenza Trentino Alto Adige
Trento 12 punti; St. Georgen 10; St. Pauls 9; Vipo Trento, Bozner 7; Rotaliana 6; St. Martin Moos 5; Arco, Anaune Val di Non, Maia Alta Obermais, Brixen 4; Tramin Fussball, Lana Sportverein, Mori Santo Stefano 3; Lavis 2; Comano Terme Fiavè 1.

Tabellino
LAVIS – TRENTO 0-1
LAVIS (4-2-3-1): Nervo; Sebastiani, Gretter (32′st Canali), Coppi, Giovannini; Caldato, Raffaelli; Amico (39′st Sissoko), Loyola, Gorla (32′st Tomaselli); Dallavalle. A disposizione: Kodra, Dsiri, Savoi, Mosca, Merlo, Donati. Allenatore: Mauro Bandera.

TRENTO (4-3-1-2): Cazzaro; Paoli (16′st Trainotti), Marcolini (21′st Pellicanò), Carella, Badjan; Caporali, Pettarin, Santuari (16′st Battisti); Baido, Pietribiasi (46′st Celfeza); Sottovia (26′st Trevisan). A disposizione: Conci, Panizza, Pederzolli, Comper. Allenatore: Flavio Toccoli.

ARBITRO: Vincenzi di Bologna (El Hadi e De Carli di Rovereto).

RETE: 15′st Pietribiasi (T).

NOTE: spettatori 500 circa. Campo in perfette condizioni. Espulso al 29′st Giovannini (L) per doppia ammonizione. Ammoniti Gretter (L), Amico (L), Pettarin (T), Pietribiasi (T). Calci d’angolo 4 a 4. Recupero 2′ + 4′.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136