QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Dolomites Skyrace, Zemmer rimette le mani sul Vertical. Record della spagnola Orguè. Risultati e classifiche

venerdì, 18 luglio 2014

Canazei - Comincia nel segno della continuità e di un record la Dolomites Skyrace® 2014, che nella prima giornata di gara incorona una vecchia conoscenza quale Urban Zemmer(FOTO) e saluta il nuovo record della catalana Laura Orguè i Vila.urban zemmer dolomites vertical

Per la quarta volta in sette edizioni tocca all’altoatesino il gradino più alto del podio nella Dolomites Vertical Kilometer®, competizione valida come terza prova delle Skyrunner World Series® e antipasto della gara lunga di domenica. L’atleta di Castelrotto, classe 1970, ha prevalso senza eccessive difficoltà sullo sloveno Nejc Kuhar e sul piemontese di Limone Marco Moletto, vera sorpresa della giornata, gli unici due che sono riusciti a tenere il suo ritmo per quasi tutta la ascesa. C’era grande attesa per la prestazione che avrebbe potuto offrire la stella, nonché il recordman di questa gara, Kilian Jornet Burgada, non solo per il suo pedigree, ma anche per vedere come se la sarebbe cav ata dopo aver corso una massacrante gara in Colorado ed esser rientrato in Europa solo martedì: ebbene l’asso catalano ha chiuso all’ottavo posto, per nulla contrariato dall’aver ceduto la corona a Urban Zemmer, ben sapendo che questa prova per lui rappresentava solo un test in vista di domenica.

Al via, alle 10 del mattino da Alba di Canazei, si sono presentati in 289, la cui partenza è stata contingentata al fine di evitare ingorghi sul sentiero. Quando è scattato il gruppo dei migliori, ha subito cominciato a dettare il ritmo l’altoatesino Philip Götsch, ma all’uscita dal bosco Zemmer lo ha superato e non ha più mollato la testa della gara, memore di quanto avvento lo scorso anno, quando Kilian lo beffò nell’ultima parte del percorso. Ai 700 metri anche Kuhar è riuscito a mettersi dietro Götsch e queste posizioni sono rimaste invariate fino alla Forcella, quando Moletto è riuscito a conquistarsi un posto sul podio, completando così il trionfo del Team La Sportiva, al quale appartengono anche Zemmer e Kuhar.

Urban, intanto, volava in solitaria verso il traguardo di Crepa Neigra, dove ha mancato il record assoluto per appena 8 secondi, un’inezia. Successo pieno, dunque, per l’ atleta di Castelrotto, colpito solo due anni fa da un ictus, che ha tenuto a 54 secondi Nejc Kuhar, ma soddisfazione anche per il giovane Moletto (terzo a 1’13”) e per il sorprendente norvegese Thorbjorn Ludvigsen (Team Salomon), che al proprio esordio in Val di Fassa ha chiuso al quinto posto (a 1’40”), dietro a Götsch (a 1’27”). Un atleta noto in tutto il mondo per le sue vittorie nelle particolari gare organizzate lungo le scale dei grattacieli di tutto il mondo. Sesta piazza per lo svizzero Martin Anthamatten (Team Salomon), settimo, davanti a Kilian, è Nadir Maguet, un giovane scialpinista valdostano che si sta imponendo in questa disciplina. Nei primi dieci rientrano anche i due francesi Alexis Sevennec e Matheo Jacquemoud del Team Crazy Idea. Da sottolineare la prova del giovanissimo trentino Davide Magnini, che ad appena sedici anni ha raccolto un 23° posto. All’arrivo si sono presentati in 246.

In campo femminile la prima sorpresa di giornata è arrivata dal forfait di Emelie Forsberg, non in condizione di dare battaglia a Confortola e compagne. La svedese si è così limitata a fare da spettatrice e da prima tifosa al compagno Kilian Jornet, riposandosi sui prati della Crepa Neigra, come ha mostrato attraverso il suo profilo Twitter. Difficilmente, comunque, avrebbe potuto contrastare lo strapotere della catalana Laura Orguè i Vila, fresca campionessa mondiale di vertical (titolo conquistato a Chamonix appena due settimane fa), che ha fatto corsa solitaria, mettendo dieci metri fra sé e la fortissima francese Christel Dewalle (detentrice del record del mondo in questa disciplina veloce) fin dall’avvio, conservati fino al termine.

Appena 20 secondi al traguardo, ma amministrati per tutti i 38 minuti e 14 secondi di durata della sua gara, un tempo che rappresenta il nuovo record del Dolomites Vertical Kilometer, strappato ad A ntonella Confortola dopo sei anni. Record che ha migliorato anche la francese Dewalle, che detiene pure la migliore prestazione al mondo di questa disciplina, visto che ha fermato il cronometro sul tempo di 38’34”, una grande gara, che non le è stata però sufficiente per aggiudicarsi la medaglia d’oro. La forestale di Ziano di Fiemme è comunque salita sul podio a 1 minuto e 22 secondi dalla vincitrice, centrando un’ottima prestazione cronometrica, considerando il problema muscolare di qualche settimana fa. Quarta posizione per la svizzera Victoria Kreuzer a 2’28”, quinta la bellunese Francesca Rossi a 3’16”. Decimo posto per l’atleta di Tesero Beatrice Deflorian.

Domani giornata dedicata ai più piccoli, visto che nel pomeriggio alle 15.30 in piazza Marconi a Canazei, andrà in scena la Mini Dolomites Skyrace, una sfida per under 17 suddivisa in tre categorie, valida anche per la combinata con la Mini Stava Sky Race. Domenica mattina alle 8.30 toccherà alla regina, la 17ª Dolomites Skyrace, forte del record di partecipanti: 780.

RISULTATI – Classifica assoluta Dolomites Vertical Kilometer (Prova femminile)

Pos. Pettorale Cognome Nome Cat. 1 Società Tempo Naz.

36 21 ORGUE’ VILA Laura 1 36 – TEAM SALOMON 0:38:14 ESP
38 286 CHRISTEL Dewalle 2 38 – TEAM ADIDAS 0:38:34 0:00:20 FRA
47 11 CONFORTOLA Antonella 3 47 – 0:39:36 0:01:22 ITA
54 40 KREUZER Victoria 4 54 – TEAM SALOMON CH 0:40:42 SUI 0:02:28
62 15 ROSSI Francesca 5 62 – 0:41:30 0:03:16 ITA
70 244 MAIORA Maite 6 70 – TEAM LA SPORTIVA-MULTIPOWER 0:42:02 0:03:48 ESP
83 18 JIMENEZ Stephanie 7 83 – TEAM SALOMON 0:43:27 0:05:13 FRA
88 54 BENZONI Michela 8 88 – 0:43:44 0:05:30 ITA
97 269 CUMINETTI Silvia 9 97 – FSA GAV VERTOVA 0:44:47 0:06:33 ITA
99 44 DEFLORIAN Beatrice 10 99 – TEAM LA SPORTIVA 0:44:56 0:06:42 ITA
104 27 SUETS Alba Xandri 11 104 – 0:45:16 0:07:02 ESP
105 226 BRATINA Jana 12 105 – 0:45:19 0:07:05 SLO
106 138 MERL Magdalena 13 106 – KELAG ENERGY RUNNING TEAM 0:45:26 0:07:12 AUT
108 135 SJURSEN Therese 14 108 – 0:45:30 0:07:16 NOR
113 76 VITTORI Serena 15 113 – G.S.TORREVILLA 0:46:33 0:08:19 ITA
122 45 FORNI Erika 16 122 – 0:47:20 0:09:06 ITA
123 217 THEOCHARIS Dimitra 17 123 – TEAM ALDO MORO PALUZZA DYNAFIT 0:47:28 0:09:14 ITA
126 74 FIECHTER Jennifer 18 126 – TEAM LA SPORTIVA 0:47:37 SUI 0:09:23
128 53 GAYDON Manon 19 128 – CAF HAUT CHABLAIS MORZINE 0:47:46 0:09:32 FRA
143 145 VIK Elisabeth 20 143 – 0:49:15 0:11:01 NOR
173 163 LAUCO Nuria 21 173 – FEDME 0:52:35 0:14:21 ESP
177 166 MOSCONI Sara 22 177 – 0:53:02 0:14:48 ITA
184 88 CIAN Raffaella 23 184 – ERGUS TRAIL TEAM 0:53:45 0:15:31 ITA
188 169 SCHILD Sibylle 24 188 – 0:54:11 0:15:57 AUT
190 125 MEDEROS RODRIGUEZ Mar 25 190 – 0:54:42 0:16:28 ESP
196 198 IORATTI Serena 26 196 – LEONI TEAM 0:55:17 0:17:03 ITA
199 172 GIANOLA Maria 27 199 – 0:55:43 0:17:29 ITA
205 252 ORTEGREN Karin 28 205 – 0:58:12 0:19:58 SWE
215 102 MARCHET Rita 29 215 – 0:59:32 0:21:18 ITA
222 161 KOCOURKOVA Aneta 30 222 – 1:00:59 0:22:45 CZE
225 146 TORTAROLO Lara 31 225 – 1:01:18 0:23:04 ITA
228 183 VENDRAMI Daniela 32 228 – 1:04:00 SUI 0:25:46
231 272 PYCHA Doris 33 231 – ASV GHERDEINA RUNNERS 1:05:12 0:26:58 ITA
234 259 TRAME Eleonora 34 234 – 1:06:25 0:28:11 ITA
236 167 DE GRANDI Laura 35 236 – 1:08:39 0:30:25 ITA
238 106 FARIOLI Chiara 36 238 – 1:09:01 0:30:47 ITA
242 121 SELVA Antonella 37 242 – 1:13:08 0:34:54 ITA
243 294 NAUWELAERTES DE AGE’ J 38 243 – 1:13:22 0:35:08 SWE
244 108 GUOLLA Romana 39 244 – 1:15:02 0:36:48 ITA

 

RISULTATI – Classifica assoluta Dolomites Vertical Kilometer (Prova maschile)

Pos. Pettorale Cognome Nome M/F Cat. 1 Società Tempo Naz.
1 2 ZEMMER Urban 1 1 – TEAM LA SPORTIVA / BOGN DA NIA 0:32:51 ITA
2 4 KUHAR Nejc 2 2 – TEAM LA SPORTIVA 0:33:45 0:00:54 SLO
3 20 MOLETTO Marco 3 3 – TEAM LA SPORTIVA 0:34:04 0:01:13 ITA
4 3 GOTSCH Philip 4 4 – BOGN DA NIA 0:34:18 0:01:27 ITA
5 23 LUDVIGSEN Thorbjorn 5 5 – TEAM SALOMON 0:34:31 0:01:40 NOR
6 39 ANTHAMATTEN Martin 6 6 – TEAM SALOMON CH 0:34:35 SUI 0:01:44
7 22 MAGUET Nadir 7 7 – TEAM LA SPORTIVA 0:34:47 0:01:56 ITA
8 1 JORNET BURGADA Kilian 8 8 – SALOMON SANTIVERI SPAIN 0:34:52 0:02:01 ESP
9 6 SEVENNEC Alexis 9 9 – TEAM CRAZY IDEA 0:35:02 0:02:11 FRA
10 5 JACQUEMOUD Matheo 10 10 – TEAM CRAZY IDEA 0:35:06 0:02:15 FRA
11 46 PEDERGNANA Nicola 11 11 – 0:35:15 0:02:24 ITA
12 141 HOVIND-ANGERMUND Stia 12 12 – 0:35:20 0:02:29 NOR
13 9 DEMATTEIS Bernard 13 13 – TEAM SALOMON AGISKO 0:35:25 0:02:34 ITA
14 174 THOENI David 14 14 – A.S.V. GOSSENSASS 0:35:26 0:02:35 ITA
15 34 TEIXIDO MARTI-VENTOSA 15 15 – 0:35:26 0:02:35 AND
16 10 DEMATTEIS Martin 16 16 – TEAM SALOMON AGISKO 0:35:50 0:02:59 ITA
17 264 ZANABONI Massimiliano 17 17 – 0:36:19 0:03:28 ITA
18 60 NOVAK Simon 18 18 – 0:36:21 0:03:30 SLO
19 288 GISPERT HERNANDEZ Jesse 19 19 – 0:36:27 0:03:36 ESP
20 230 EGEA CACERES Aritz 20 20 – EUSKAL SELEKZIDA 0:36:34 0:03:43 ESP
21 63 LARIZ AZKUE Iñigo 21 21 – TEAM LA SPORTIVA 0:36:38 0:03:47 ESP
22 231 SANCASSANI Franco 22 22 – ASD NSCBELLAGIOSKYTEAM 0:36:43 0:03:52 ITA
23 49 MAGNINI Davide 23 23 – TEAM SALOMON 0:36:50 0:03:59 ITA
24 25 FREIXA MARCELO’ Joan 24 24 – TEAM CATALUNYA 0:36:51 0:04:00 ESP
25 8 BON MARDION William 25 25 – TEAM LA SPORTIVA 0:36:56 0:04:05 FRA
26 178 GALIZZI Davide 26 26 – 0:37:07 0:04:16 ITA
27 235 BASALINI Stefano 27 27 – ASD NSCBELLAGIOSKYTEAM 0:37:33 0:04:42 ITA
28 70 SALVADOR Sandro 28 28 – DOLOMITI SKI-ALP 0:37:48 0:04:57 ITA
29 173 HOFER Henry 29 29 – 0:37:54 0:05:03 ITA
30 17 HAUGSNESS Eirik 30 30 – INOV-8 0:37:55 0:05:04 NOR
31 292 – - 31 31 – 0:37:57 0:05:06 ITA
32 205 GIULIANI Mattia 32 32 – BOGN DA NIA 0:37:58 0:05:07 ITA
33 59 TOCKNER Andreas 33 33 – SALOMON AUSTRIA 0:37:59 0:05:08 AUT
34 164 RIEDL Christian__ 34 34 – 0:38:07 0:05:16 GER
35 24 CASAL MIR Oscar 35 35 – TEAM ANDORRA 0:38:12 0:05:21 AND
37 51 BAUER Klemen 36 37 – SK IHAN 0:38:15 0:05:24 SLO
39 190 ANGELI Dario 37 39 – 0:38:43 0:05:52 ITA
40 287 PIERANTONI Davide 38 40 – TEAM CRAZY IDEA 0:38:43 0:05:52 ITA
41 215 AYMONOD Henri 39 41 – 0:38:49 0:05:58 ITA
42 56 MODENA Christian 40 42 – ALPSTATION TRAIL TEAM 0:38:51 0:06:00 ITA
43 291 – - 41 43 – 0:38:56 0:06:05 ITA
44 32 NAVARRO MORENO Juan 42 44 – 0:39:09 0:06:18 ESP
45 204 PIAZZALUNGA Marco 43 45 – 0:39:20 0:06:29 ITA


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136