QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Diritti media Coppa del Mondo FIS: rinnovata partnership di Infront con 7 Federazioni fino al 2020

mercoledì, 16 settembre 2015

Zug – Infront rinnova la partnership con le più importanti Federazioni nazionali in materia di diritti media per gli eventi di Coppa del Mondo FIS fino alla stagione 2020/2021.infront

L’approccio collettivo garantirà una visibilità sempre maggiore per il circuito della Coppa del Mondo e permetterà ai broadcasters di avere accesso agli eventi per tutta la stagione.

Infront Sports & Media ha esteso la sua partnership per i diritti media con sette Federazioni nazionali di Sport Invernali per la copertura delle gare di Coppa del Mondo FIS previste in Canada, Cina, Giappone, Corea, Norvegia, Russia e Spagna a partire dalla stagione 2016 fino al 2021. Grazie all’accordo, gli eventi di Coppa del Mondo di Sci Alpino, Sci di Fondo, Salto, Combinata Nordica, Snowboard e Freestyle saranno soggetti a una commercializzazione centralizzata. Infront si occuperà del coordinamento della copertura televisiva, nel rispetto di standard elevati di produzione, offrendo così un prodotto particolarmente attrattivo per questo tipo di competizione.

Un win-win per Federazioni e broadcaster
Bruno Marty, Executive Director Winter Sports di Infront, ha commentato: “L’accordo per rinnovare questi diritti chiave con le Federazioni nazionali di Norvegia, Russia, Spagna, Cina, Corea e Canada è estremamente significativo per una garanzia di stabilità e di impatto della Coppa del Mondo FIS come prodotto televisivo.

Il risultato del nostro approccio di marketing collettivo è infatti win-win. Le Federazioni si assicurano una sicurezza a livello economico e possono puntare su una pianificazione a lungo termine, mentre i broadcaster valutano positivamente la possibilità di accedere a questi diritti media da un’unica fonte”.

Questo nuovo accordo si allarga così a quattro continenti che ospiteranno prove di Coppa del Mondo FIS, tra cui alcuni eventi prestigiosi come il Salto con gli Sci a Holmenkollen, Norvegia; le gare di Sci Alpino FIS a Lake Louise, Canada; la tappa di Coppa del Mondo FIS di Combinata Nordica a Sapporo, Giappone; o la Coppa del Mondo FIS di Snowboardcross prevista a La Molina, Spagna. Russia, Corea e Cina sono i tre paesi che hanno ospitato e ospiteranno i Giochi Olimpici Invernali e hanno apprezzato questo approccio collettivo che permette loro di allinearsi ai mercati tradizionali degli sport invernali in Europa e Nord America. Questo nuovo accordo va ad aggiungersi a quelli siglati in precedenza, per un totale di 21 partnership.

Una copertura televisiva esaustiva e coerente
La Coppa del Mondo FIS si disputa nell’arco di tutta la stagione invernale. Infront ha introdotto la commercializzazione collettiva dei diritti media nel 2009. Nel tentativo di incrementare la popolarità dello sci e delle altre discipline invernali a livello globale, Infront non si è concentrata solamente sulle discipline più famose, ma anche su quelle cosiddette emergenti.

Insieme alla Federazione Internazionale di Sci (FIS), Infront ha incoraggiato la produzione di un world feed di altissima qualità in base agli standard televisivi di FIS, disegnato su misura per ciascuna disciplina. Il tutto è in linea con l’obiettivo di FIS di aumentare l’audience e l’interesse per gli eventi e per garantire una certa continuità sotto tutti gli aspetti, indirizzandosi in particolare a un pubblico giovane.

Tutte le gare di Coppa del Mondo FIS sono disponibili per i broadcaster live e/o in differita e prodotte in full HD. Inoltre, Infront produce e distribuisce settimanalmente magazine televisivi di Coppa del Mondo FIS di Sci Alpino, Coppa del Mondo FIS di Snowboard e Coppa del Mondo FIS di Freestyle per tutta la durata della stagione.

Infront Sports & Media, con sede a Zug, Svizzera, guidata dal Presidente e CEO Philippe Blatter, è uno dei principali gruppi mondiali nel settore del marketing sportivo. Nota per gli elevati standard qualitativi, la società copre tutti gli aspetti di un evento sportivo di successo – compresi distribuzione dei diritti media, sponsorizzazione, produzione media e gestione dell’evento.

Infront vanta un ruolo di primo piano nel calcio, negli sport estivi e nell’endurance e ha stabilito collaborazioni di lungo periodo con 170 proprietari di diritti e con centinaia di società sponsorizzatrici e media.

Il Gruppo, che vanta un team esperto e appassionato composto da 500 persone in 25 uffici in 13 paesi, collabora annualmente alla gestione di 4.400 giornate di eventi sportivi del massimo livello in tutto il mondo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136