QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Corsa campestre: doppio successo degli atleti del Kenya nella gara internazionale

domenica, 12 gennaio 2014

VALLAGARINA –  Trionfo degli atleti del Kenya sia nella corsa maschile che in quella femminile. La gara internazionale cross della Vallagarina ha visto la vittoria incontrastata di Robert Ndiwa  e Linah Cheruto.

GARA MASCHILE

La gara più importante è quella mVallagarina cross 1aschile: nove i chilometri da correre. Pronti via e il keniano Robert Ndiwa va in fuga, con una media di 3′ al chilometro. Dietro si corre per il secondo posto dapprima si vede l’ucraino Vasyl Matvichuck, poi l’italo-marocchino Yassine Rachik che taglia in seconda posizione il traguardo, mentre Michele Fontana è terzo; quarto  Gabriele Carletti. Coraggiosa per metà gara la prova dell’atleta della Quercia Trentingrana Peter Lanziner che però si arrende a metà e buona gara del giovane Nekagenet Crippa, diciannovenne della Valsugana, che si piazza al nono posto.

GARA FEMMINILE 

In quella femminile scappa dal primo chilometro Rebecca Jepchirchir, ma la sua avventura dura poco  e perde poi posizioni , mentre Linah Cheruto, atleta del Kenya, studia dapprima il percorso  e tallona Silvia Weissteiner, che tenta la fuga. Negli ultimi giri stacca tutti e vince la corsa femminile. Silvia La Barbera, che difendeva il titolo vinto lo scorso anno, raccoglie un positivo terzo posto.

ALLIEVI E JUNIORES

La gara juniores maschile riserva poche emozioni: Nadir Cavagna va all’attacco subito e vi rimane fino alla fine. Il giovane bergamasco ha messo una pietra importante per costruire il successo e proiettarsi in chiave mondiale su pista. In quella femminile successo della bresciana Elisa Coppini.
Tra le allieve vittoria della bresciana Elisa Cherubini e il brianzolo Riccardo Mugnosso vince tra gli allievi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136