QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles: Melinda sarà ancora Golden Sponsor di Trentino Volley

venerdì, 26 agosto 2016

Cles – Melinda sarà ancora Golden Sponsor di Trentino Volley. Anche per la stagione 2016/17 il Consorzio Melinda Sca proseguirà infatti il suo sostegno alla grande pallavolo trentina e a suoi distintivi valori.

Il marchio di Melinda verrà riprodotto, con ampia visibilità, in quattro parti differenti della maglia da gioco della Società più volte Campione del Mondo, d’Europa e d’Italia e troverà spazio anche sui led a bordocampo. “Ogni attività sportiva è finalizzata non solo a educare il corpo e la mente della persona, ma anche a trasmettere valori quali il benessere, la solidarietà, lo spirito di squadra.

trentino - melinda 1

Il rapporto fra Melinda e Trentino Volley non è soltanto una sponsorizzazione, ma un legame all’insegna della bontà, della naturalezza e del benessere. – afferma Michele Odorizzi, Presidente del Consorzio Melinda Sca – Abbiamo rinnovato la collaborazione anche per la stagione 2016-2017 proprio perché continuiamo a condividere gli ideali di uno sport che interpreta i principali valori fondanti del nostro Consorzio”.

“E’ motivo di grande orgoglio poter proseguire il nostro cammino ancora affiancati da Melinda, una delle tante eccellenze trentine che hanno scelto di apporre il proprio logo sulla nostra maglia da gioco – ha spiegato il Presidente di Trentino Volley Diego Mosna -. Personalmente ritengo questa partnership particolarmente significativa: aziende sponsor come Melinda, come Diatec e come Dalmec fanno riferimento diretto alla Val di Non in quanto realtà che qui hanno la loro sede storica e rappresentano una risorsa importantissima per il nostro territorio”.

IL CONSORZIO MELINDA
Il Consorzio Melinda è formato da oltre 4.000 famiglie di frutticoltori riunite in 16 cooperative che coltivano globalmente circa 6.700 ettari di meleti nella Val di Non e Val di Sole in Trentino. La produzione media annua di mele Melinda è di oltre 400.000 tonnellate, circa il 20% della produzione italiana.

La ricetta che rende uniche le mele Melinda è tutta naturale: uno degli ambienti più adatti al mondo per la coltivazione del melo, grazie ad una altitudine ideale compresa tra 400 e 1000 metri sul livello del mare, una perfetta esposizione al sole, le caratteristiche del suolo e l’abbondanza d’acqua proveniente dai ghiacciai del Trentino. Il tutto è unito alla passione, alla professionalità e alla dedizione quotidiana delle famiglie che qui vivono e lavorano.

Dalla raccolta alla distribuzione, Melinda è impegnata da sempre in un virtuoso percorso di sostenibilità con attenzione costante per l’innovazione e per la ricerca. Rispetta da sempre i più severi standard nazionali e internazionali di certificazione e ha raggiunto per prima un traguardo unico al mondo: le celle ipogee per la frigo-conservazione delle mele. Si tratta di un grande impianto scavato nelle grotte sotterranee della Val di Non per conservare le mele Melinda preservando il paesaggio circostante. È un esempio di sostenibilità che permette di ottenere numerosi vantaggi come il risparmio energetico e idrico con minori emissioni di CO2 nel rispetto dell’ambiente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136