QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Circolo Vela Torbole, Laser 4.7: Federica Cattarozzi e Giorgia Cingolani in vetta al mondo

lunedì, 24 luglio 2017

Torbole – Il Circolo Vela Torbole conquista il doppio titolo mondiale femminile nella classe Laser 4.7 a Niuewpoort, in Belgio. Poco fa, al termine della settima e conclusiva regata della Gold Fleet nelle acque belghe, Federica Cattarozzi e Giorgia Cingolani, atlete del Circolo Vela si sono laureate campionesse del mondo. Si, ben due titoli nella stessa giornata, perché Federica ha vinto nella categoria Under 18 e Giorgia in quella under 16 (foto dal profilo Facebook di Fabrizio Lazzerini).

velaLe due ragazze hanno conquistato, Federica il 1° e Giorgia il 2° posto della classifica assoluta, coronando così un lavoro iniziato qualche anno fa dall’allora direttore sportivo, oggi presidente Gianpaolo Montagni, che a caldo dichiara: ”Con coach Fabrizio Lazzerini (l’allenatore della squadra Laser) abbiamo iniziato un progetto comune quando rivestivo ancora il ruolo di direttore sportivo. Oggi da presidente posso dire grazie a tutti coloro i quali ci hanno creduto, perché questo è il coronamento di un grande sforzo comune. Federica e Giorgia sono due atlete eccezionali, e già dopo i recenti successi avevamo intuito che c’erano tutte le potenzialità per riuscire a portare a casa anche il titolo mondiale. Ci siamo riusciti, è il coronamento del loro lavoro in acqua, dell’impegno del nostro direttivo tutto, di come siamo riusciti a iniziare un progetto tempo fa e chiuderlo, idealmente, con questo doppio titolo. Lasciamo fare giusta festa alle nostre due ragazze in questo momento, poi penseremo a come accoglierle al loro rientro dal mondiale”! Tre vittorie, un secondo posto e due quinte posizioni (scartato un ottavo come peggiore) lo “score” di Federica, un 1°, un 2°, tre 3° e un 7° (scartato un 15°) quello di Giorgia, che ha dato alla terza classificata, la germanica Büsselberg due punti di distacco (19 vs 21). La lotta è stata dura, perché la germanica era in testa dopo cinque regate a parimerito con la nostra Giorgia a quota 9 punti. Federica, invece, era terza assoluta con 13 punti. Una rimonta eccezionale per lei con la conquista del primo posto assoluto e il titolo mondiale davanti alla compagna di guidone Giorgia, campionessa alla fine anche lei della categoria under 16 come detto!“.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136