QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Circolo Vela Arco, si chiudono i Mondiali Nacra: arcensi in top10. Le classifiche

venerdì, 28 luglio 2017

Arco – Si chiudono i mondiali di Nacra organizzati dal Circolo Vela Arco con il supporto della Federazione Italiana Vela (Fiv) sulle acque del Garda trentino dal 24 al 28 luglio e che hanno visto l’incredibile partecipazione di oltre 140 atleti provenienti da tutto il mondo oltre che la presenza a terra per una lezione/racconto del campione olimpico di Nacra, oro a Rio Santiago Lange. Bene l’Italia che si affaccia nella parte alta della classifica con atleti novizi della classe, ma grandi agonisti già noti nelle classifiche mondiali su altre imbarcazioni. Foto di Emilio Santinelli.

vela fulmineSi parla del catamarano Nacra 15 di Leonardo Morelli e Flavia Saverino (Cvr) che chiudono in sesta posizione e del cat Nacra 15 dei locali Leonardo Chistè e Sofia Leoni (Circolo Vela Arco) che hanno dimostrato doti innate per la classe Nacra con una crescita costante durante tutto il mondiale fino a chiudere l’ultima prova in prima posizione.

SANTIAGO LANGE OROTanti i Nacra (catamarani classe olimpica) presenti: 15, 16, 17 e 20 per un mondiale Open di alto livello che ha visto fin dalle primissime battute una competizione accesa e agguerrita. Un campo di gara emozionante caratterizzato dalle più disparate condizioni meteomarine con giornate impegnative a ridosso di forti perturbazioni e temporali. L’Ora del Garda non ha però deluso e grazie all’organizzazione del Circolo Vela Arco sono state portate a termine tutte le prove previste. Uno staff affiatato e ben preparato che dopo l’esperienza dei Nacra si getterà a capofitto nell’attesissimo mondiale della classe O’Pen Bic in programma dal 31luglio al 5 agosto. Anche in questa occasione le acque del nord del Garda saranno l’anfiteatro naturale perfetto per una competizione velica internazionale dove a sfidarsi saranno i velisti di domani pronti a fare il salto su imbarcazioni open di altra categoria e incidere il proprio nome degli albi di tutto il mondo.

NACRA 15 – DOMINIO OLANDA
Le classifiche parlano chiaro e sul gradino più alto del podio per i Nacra 15 la più folta delle batterie si staglia l’equipaggio olandese Bjarne Bouwer e Eliott Savelon, seguito a ruota dal catamarano belga di Lucas Claeyssens e Gauthier Verhulst. Terzo posto agli austriaci Georgia Payne e Daniel Brown.

NACRA 16

1)Robin Mineur e Sander Mineur (NED); 2) Teuntije Van Es e Samantha Kruyf (NED); 3) Roll Guillame e Megerand Alexis (SUI)

NACRA 17
1) Bader Cedric e Wittoch Shana (FRA); 2)Nikki Eijities e Emma Van Welij (NED); 3) Robert Fijnheer e Maud Fijnheer

NACRA 18
1) Sanne Wielenga e Sascha Larsen (NED); 2) Gerd Schmitzer e Tina Vercauteren (GER); 3) Steve Stroebel e Ryan Hopps (USA)

NACRA SOLO
Primo posto a Alfred De Jong

NACRA 570
Primo posto a Luuk Post e Jerrod Cuperus

NACRA 20 FCS

1) Albert Steenman e Mitchel Steenman (NED); 2) Klaus Hofer e Francoix Guex (SUI); 3) Marc Cheli (SUI)

NACRA 20 EVO
1) Matthias Gaumann e Pierre Cruchon

NACRA 20 CAR
1) Jhon Tuckwell e Jon Cotgreave(GBR); 2) Jean Richard Minardi e Laurent Bader (SUI); 3) Nick Elmore e Edward Elmore (GBR)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136