QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ciclocross: Fruet battuto da Paccagnella a Bolzano

lunedì, 4 novembre 2013

Bolzano – Successo di pubblico e partecipanti alla quinta prova del 34° Trofeo Triveneto di ciclocross, valido quale 22° Trofeo Città di Bolzano, organizzato dal Centro Ciclocross USSA. Il primo vero cross stagionale, con pioggia a tratti, il primo fango e un percorso interamente cittadino che costeggia il fiume Isarco ha accolto i 300 corridori arrivati da tutto il nord Italia e dall’Austria.

OPEN MASCHILI

La gara principale, quella degli Open maschili, ha visto uno scontro a tre tra il leader Thomas Paccagnella (Sportivi del Ponte), MaCiclocross Bolzanortino Fruet (Carraro Team Trentino) e Mirco Tabacchi (Forestale) vincitore la settimana scorsa. I tre si son dati battaglia fino a metà corsa, dove Paccagnella ha sfruttato le sue doti da funanbolo lungo i su e giù che costeggiavano il fiume, andando a staccare tutti gli altri e arrivando solitario al traguardo. Secondo il campione italiano mtb Mirko Tabacchi, terzo Martino Fruet. Tra gli Under 23 a vincere è stato Lorenzo Samparisi (Merida CX), quarto assoluto, su Caneva (Lissone) e Colledani (Libertas Scorzè).

OPEN DONNE

Combattuta anche la gara donne open dove Nicoletta Bresciani (Scott) vince la terza prova in 5 disputate, lasciando dietro a meno di 25 secondi la campionessa italiana mtb eliminator Anna Oberparleiter (Carraro Team) a suo agio in questo percorso come la biker Judith Pollinger (Sunshine) terza.

MASTER E GIOVANILI

La prima master, 7° assoluta, è la friulana Paola Maniago (Cycling Team Friuli). La gara juniores ha visto la vittoria del trevigiano Marco Zanella (VC Bianchin Northwave) su Luca Montagner (Rinascita Ormelle) e Daniel Smarzaro (Rotogal Trentino). Nella Fascia 2 centra la vittoria ancora Flavio Zoppas (Vimotorsport) ma si fa sotto Giuseppe Dal Grande ( Cycling Team Friuli) secondo, con Paolo Perini (Sc Altair) terzo. Fascia 1 si riconferma il leader Carmine Del Riccio (Sunshine), su Maximilian Vieider (Team Zanolini) e Diego Lavarda (Torrebelvicino). Le categorie giovanili hanno visto la vittoria di Tommaso Dalla Valle (Postumia 73) tra gli esordienti 2 anno, Michele Bassani (Carraro Team) allievi al 2° anno, Alberto Brancati (Caprivesi) tra gli allievi al 1° anno, Valentina Iaccheri (SC Cadrezzate Verso l’iride) tra le allieve e Ilaria Pola (Melavì Tirano Bike) tra le esordienti.

I TITOLI
La gara assegnava anche i titoli bolzanini della specialità. Questi i vincitori:
Amatori Fascia 1: Del Riccio Carmine (Sunshine Racers), Vieider Maximilian (Team Zanolini), Piazza Thomas (Sunshine);

juniores: Oberrauch Paul (Sunshine Racers)

Amatori Fascia 2: Perini Paolo (Altair), Dallago Sandro (Gs Alto Adige), Cappelletti Arthur (Egn)

Donne Elite: Pollinger Judith (Sunshine Racers)

Donne Master: Pertoll Ilse (Egna)

Donne Junior: Nalter Lisa (Caldaro)

Allievi 1 anno: SanktJohanser Lukas(Sunshine).

Allievi 2 anno: Dorigoni Jakob (Team Sudtiriol)

Donne Esordienti: Rossi Anita (Egna)

Esordienti 2 anno: Von Dellemann Hannes (Dynamic Bike)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136