QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Campionato italiano Climbing, il team di Arco conquista tre medaglie

sabato, 2 novembre 2013

Trento – Un successo al di là di ogni aspettativa. Prestazione da incorniciare per gli atleti ArcoClimbing ai Campionati Italiani Assoluti che si sono tenuti al Palabraccini di Torino, con una medaglia d’oro per Sara Morandi e due d’argento con Martina Zanetti e Alessandro Santoni.

I RISULTATI 

La classifica della Speed a livello femminile ricalcano esattamente l’andamento dell’ultima gara di Coppa Italia, che si era tenuta ad Arco circa un mese fa. L’oro va alla nostra punta di diamante Sara Morandi che si laurea così campionessa italiana 2013 nella velocità. L’argento alla sua giovane allieva Martina Zanetti. Doppietta storica quindi per la nostra società, mai prima d’ora Arcoclimbing aveva piazzato due atlete ai primi due posti di un Campionato Italiano Assoluto.

In campo maschile un’altra prestigiosa medaglia d’aAtletiArcoclimbingrgento è arrivata dal nostro fresco campione del mondo giovanile Alessandro Santoni, unico atleta che è riuscito a tenere testa al fortissimo atleta di casa Leonardo Gontero, già vincitore del Rock Master 2012. Il nostro Alessandro ha ceduto di un soffio solo nella sfida conclusiva e ben sappiamo che nella Speed quando si scontrano due atleti di questo calibro tutto si gioca sul filo dei centesimi.

Nella Lead il nostro campione brasiliano Cesar Grosso ha condotto una gara davvero superlativa. Come aveva già fatto vedere nella prova di Coppa Italia a Verona Cesar se la gioca ormai alla pari con gli altri atleti azzurri di Coppa del Mondo: Ghisolfi, Reffo, Vettorata e Bombardi. Dopo le semifinali Cesar era addirittura al secondo posto, alle spalle del solo Francesco Vettorata atleta del X-Fighter Team. Nella sfida conclusiva Cesar ha ceduto qualche posizione chiudendo comunque ad un eccellente quinto posto.

PORTACOLORI 

A Torino hanno anche gareggiato altre le due portacolori dell’Arcoclimbing  Tatiana Caloi Stinchi e Alessandra Zanetti, rispettivamente nella Lead e nella Speed, che non sono riuscite ad accedere alle fasi finali, ma hanno dato prova di grande impegno con ottime prospettive per il futuro. Alcuni atleti Arcoclimbing saranno prossimamente impegnati anche al Campionato Italiano Boulder che si terrà a Modena domani alla fiera skipass dedicata agli sport invernali


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136