QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campionati italiani delle truppe alpine, ultime gare e fiaccolata di chiusura

giovedì, 30 gennaio 2014

Sestriere – Penultima giornata di gare, aspettando la fiaccolata dei record. Salutata la Coppa Europa, in una giornata caratterizzata dal maltempo che ha determinato l’annullamento della gara scialpinistica notturna e che ha comunque influito anche sulle altre competizioni, si disputeranno oggi le gare di pattuglia e uno slalom gigante, ultima competizione che assegna il titolo di Campione italiano dell’Esercito. Tempo permettendo – continua infatti a nevicare – la giornata si concluderà con una straordinaria fiaccolata notturna, in cui 600 tra Alpini che hanno preso parte a vario titolo ai Campionati e maestri di sci di Sestriere dipingeranno sul bianco della neve un gigantesco tricolore di fiaccole nel buio di Sestriere.

Ma aspettando la magia, con i plotoni che hanno una giornata a disposizione per cercare di recuperare energie e sistemare l’equipaggiamento in vista del rush finale di venerdì che finalizzerà un intenso ciclo addestrativo, l’attenTruppe alpine 1zione di oggi è ancora rivolta alle gare individuali che, sulle piste di Sestriere, assegnano l’ultimo titolo di Campione italiano dell’Esercito, quello di slalom gigante.  Contemporaneamente, a Pragelato, si affronteranno 18 pattuglie italiane e straniere, in una competizione di fondo e tiro (25 km per gli uomini e 15 per le donne) valide per l’assegnazione dei Trofei dell’Amicizia e Interforze.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136