QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Calcio, Serie A1 femminile: il Brescia ne fa 6 al Pordenone e si congeda al Club Azzurri

sabato, 2 maggio 2015

Brescia – Ultima giornata casalinga per le leonesse di Milena Bertolini che affrontano un Pordennone ormai condannato alla B. Assenti Cernoia e Tarenzi, con Karlsson in diffida. La partita si gioca su due campi: oltre al Club Azzurri un occhio non può che essere rivolto alla gara di Verona, dove la capolista affronta il Mozzanica. Le leonesse non ci mettono molto a chiudere la pratica: al 2’ Girelli rompe gli indugi su rigore procurato da Bonansea, al 15’ arriva il secondo gol sugli sviluppi di un corner e la sfortunata Perin, nell’anticipare Sabatino, insacca nella propria porta, al 18’ Nasuti chiude già il discorso con un rasoterra da fuori(è la prima gioia stagionale). Dopo questi primi venti minuti di fuoco il Brescia rallenta un po’ i ritmi, non rinunciando a rendersi pericoloso ancora con Girelli di testa, Sabatino e Rosucci. Finisce il primo tempo… Brescia virtualmente primo in classifica visto lo 0-0 di Verona.

calcio brescia femminileLa seconda frazione si riapre con il Brescia padrone del campo e con una Sabatino che il suo gol lo vuole proprio fare ed infatti all’8’, dopo una respinta corta di Belgrado, scaraventa la palla in rete. Poco dopo Nasuti ci delizia con un destro, ancora da fuori area, che questa volta si insacca all’incrocio dei pali. Doppietta per Giulia! Arriva anche il 6-0 con una bella incornata di Girelli su corner di Costi… letale Cristina anche sulle palle alte. Tutto bene fino al 69’ quando arriva la doccia gelata sugli spalti del Club Azzurri, anche oggi gremito: il Verona segna l’1-0. Le leonesse arrivano al triplice fischio senza correre pericoli e continuando a tenere il pallino del gioco.

Ora si va a Roma per l’ultima giornata del campionato 2014/2015. Resta ancora un punto da recuperare sulla prima della classe, che sarà di scena contro un San Zaccaria che ha ben poco da chiedere a questo campionato essendo già certo dei playout. Finchè la matematica non ci condanna bisogna continuare a crederci.

TABELLINO
Brescia-Pordenone 6-0
Brescia: Marchitelli(10’st Ceasar), Nasuti, D’Adda(18’st Costi), Zizioli, Linari, Rosucci, Boattin, Alborghetti(10’st Prost), Sabatino, Girelli, Bonansea. Panchina: Ceasar, Zanoletti, Prost, Costi, Karlsson, Cernoia, Tarenzi. All.Bertolini

Pordenone: Belgrado, Perin(20’st Piazza), Mella, Lotto, Laterza, Piai, De Val, Tommasella, Paroni(34’st Peruch), Blasoni(23’st Dei), Manzon. Panchina: Ferin, Piazza, Dei, Peruch, Cimarosti. All.Toffolo

Risultato: 6-0

Marcatrici: Girelli(2’, 22’st), Autogol Perin(15’), Nasuti(18’, 12’st), Sabatino(8’st)

Varie: circa 250 spettatori, clima primaverile, terreno in perfette condizioni, 200 presenze in serie A per Girelli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136