Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Calcio Serie A: dopo la quarta giornata comanda il terzetto Inter-Juventus-Napoli

domenica, 17 settembre 2017

Milano – Un terzetto in testa alla classifica del campionato di serie A: Inter, Juventus e Napoli a punteggio pieno (12 punti), Lazio dietro due punti, Milan 9, quindi Torino 8; Sampdoria 7; Roma, Fiorentina e Cagliari 6; Chievo, Atalanta, Spal e Bologna 4; Udinese 3; Sassuolo, Genoa, Verona e Crotone 1; Benevento 0. Roma e Sampdoria una partita in meno.

Nella domenica che ci siamo lasciati alle spalle, oltre al terzetto di testa c’è stata la conferma di una solida Lazio che espugna la Marassi genoana, il rilancio di Milan e Roma e un grandissimo Belotti che trascinai granata. Torino e Sampdoria si son dati battaglia, hanno divertito. Zapata ha segnato dopo soli 16 secondi. Il Torino ha ritrovato i gol di Belotti, la Samp quelli di Quagliarella (ora quattro), ma il pareggio ha frenato tutti. La Roma, con una partita in meno, ha fatto un passo in avanti contro l’inesistente Verona (mister Pecchia è già a rischio), la Fiorentina contro il Bologna (secondo ko consecutivo) ha dimostrato che la falsa partenza era dovuta a questioni di amalgama. La VAR è stata usata in tre casi nella partita che l’Atalanta ha pareggiato a Verona, sul campo del Chievo e nella sfida tra Milan e Udinese, 2-1 il finale, mentre il Cagliari passeggia a Ferrara contro la Spal. Infine il terzetto di testa:  Inter vincente a Crotone, Dybala trascina la Juve contro il Sassuolo e Napoli a valanga sul Benevento.

Ora c’è il turno infrasettimanale che  darà altri verdetti, in particolare sulla sfida di vertice tra Lazio e Napoli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136