QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Calcio femminile: spettacolo nell’amichevole tra Brescia e Australia

giovedì, 2 aprile 2015

Brescia – Amichevole internazionale tra Brescia e Australia. Partita a dir poco emozionante, un privilegio vero poter guardare dal vivo alcune tra le migliori giocatrici del mondo. L’inizio però è tutto a tinte bianco-blu. Sabatino trova il vantaggio con un bel pallonetto di testa da attaccante vero, svettando in barba ai tensiometri di differenza con la diretta marcatrice. E’ un Brescia padrone del campo e molto attendo. Il fisico delle australiane non impensierisce le ragazze di Milena Bertolini che trovano anche il raddoppio con un bellissimo gol di Girelli che trova una traiettoria imprendibile. L’Australia prova a reagire ma le leonesse tengono benissimo il campo. Ritmi sostenuti fino alla fine del primo tempo.calcio brescia femminile

Poco dopo l’inizio del secondo tempo accorcia le distanze van Egmond. I cambi sembrano aver portato maggior qualità alle ospiti che ora pressano in maniera più ordinata. Il Brescia però tiene bene. C’è gloria anche per Caesar che salva il risultato su un colpo di testa a botta sicura. Poco dopo è sempre l’estremo difensore del Brescia ad esibirsi in un bel intervento in due tempi. Arriva il pareggio dell’Australia con Gorry ed alcuni minuti dopo è De Vanna a portare in vantaggio l’Australia. Le ospiti crescono nel secondo tempo complici anche i cambi che entrambe le squadre hanno effettuato. Nel finale è ancora Caesar grande protagonista su Heyman.

Finisce qui una gara ben interpretata da entrambe le squadre, portatrici di due modi di vedere il calcio. Le leonesse escono a testa altissima da un confronto che sulla carta poteva sembrare proibitivo. Sabato sarà gara ufficiale, una partita da dentro o fuori… le ragazze arrivano alla grande al match con l’Inter, ma i piedi devono restare ben saldi a terra.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136