Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Calcio femminile, Serie A: le ragazze del Brescia battono 2-1 la Juve

sabato, 14 aprile 2018

Brescia – La formazione Brescia Calcio Femminile vince a Vinovo 2-1 e aggancia le bianconere in testa alla classifica di serie A. Il rush finale si annuncia avvincente per le due formazioni appaiate ai vertici della classifica.

La sfida parte subito forte e già al 4′ del primo tempo arriva il vantaggio del Brescia Calcio Femminile. Sikora dalla destra lascia partire un traversone che colpisce il palo alla destra di Giuliani, la sfera arriva sui piedi di Daleszczyk che non ci pensa due volte a scaraventarla in rete. Solo gol decisivi quest’anno per Kasia Daleszczyk. Dopo quello all’Ajax negli ottavi di Champions, il primo in campionato arriva con il vantaggio ai danni della Juve a Vinovo.

La partita si incanala sui binari dell’agonismo a centrocampo, con poche azioni pericolose per i portieri per tutto l’arco del primo tempo, fino ai minuti finali della frazione. Al 47’ inoltrato arriva il gol partita: Daleszczyk calcia da fuori area, il suo tiro viene deviato e il cambio di direzione fa finire la sfera sui piedi di Sabatino, liberissima, che punisce Giuliani per il 2-0.

Nel secondo tempo Il Brescia Calcio Femminile controlla bene la partita ma al 21′ la Juventus riapre i giochi. Boattin lascia partire una rasoiata che picchia sul palo alla sinistra di Ceasar e si deposita in fondo al sacco. Nonostante la marcatura delle padrone di casa il Brescia Calcio Femminile non si scompone e si difende bene senza arroccarsi mai e farsi assediare. Finisce 2-1 per le bresciane. La squadra fa festa con la pacifica onda biancoblù che ha invaso Vinovo.

Spogliatoi - A fine gara mister Piovani è raggiante: “Sono orgoglioso di queste ragazze e di come hanno approcciato alla partita. L’avevamo preparata bene, e oggi abbiamo dimostrato che lo 0-4 dell’andata non rappresentava i valori in campo. E’ stata una bella sfida, condita da un pubblico entusiasmante, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora ci vuole massima concentrazione per le prossime gare, a partire dal derby, intanto godiamoci questa vittoria per qualche ora”.

IL TABELLINO

JUVENTUS W.-BRESCIA CF 1-2

JUVENTUS WOMEN: Giuliani; Lenzini, Gama, Salvai, Boattin; Hyyrynen (30’ st Panzeri), Galli, Rosucci, Bonansea (13’ st Cantore); Glionna, Franssi (31’ pt Cernoia). (Russo, Franco, Panzeri, Caruso, Masi). All.: Guarino.
BRESCIA CALCIO FEMMINILE: Ceasar, Pettenuzzo, Fusetti, Hendrix; Sikora, Girelli, Giugliano, Daleszczyk, Tomaselli (22’ st Di Criscio); Sabatino (49’ st Mendes), Giacinti (30’ st Heroum). (Marchitelli, Magri, Cacciamali, Ghisi). All.: Piovani.
ARBITRO: Signorelli di Paola.
RETI: pt 4’ Daleszczyk, 47’ Sabatino; st 21’ Boattin.
NOTE: Giornata nuvolosa. Spettatori 1000 circa. Ammonite: Gama. Angoli: 4-2 Brescia. Recuperi: 2’, 4’.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136