QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Calcio femminile: il Brescia espugna 1-0 Mozzanica. TABELLINO

domenica, 21 dicembre 2014

Mozzanica – Prezioso successo esterno del Brescia sul difficile campo del Mozzanica. Le Leonesse hanno disputato una grande prova di carattere e hanno battuto l’ormai ex capolista grazie ad un calcio di rigore trasformato da Cristiana Girelli sul finire del primo tempo. Ora il Brescia sale a quota 23 punti in classifica, nella scia della neo capolista Verona (a quota 26) e della coppia Firenze-Mozzanica (24).

Il Mozzanica viene schierato da Nazzarena Grilli con un classico 4-4-2, con Mason e Giacinti tandem d’attacco. Invece sul fronte opposto, a causa delle assenze dal primo minuto di Cernoia e Rosucci, Milena Bertolini opta per un 4-3-3 con il tridente offensivo formato da Girelli, Sabatino e Tarenzi.

Partono meglio le Leonesse e all’8’ hanno subito una ghiottissima occasione: tiro di Alborghetti e il portiere respinge il pallone sui piedi di Tarenzi che però sbaglia incredibilmente calciando addosso all’estremo difensore ancora a terra per il precedente intervento.

Dopodiché il Mozzanica alza il proprio baricentro e il Brescia è costretto a provarci con i tiri da fuori: prima ci tenta al 24’ Prost, pallone alto, poi Nasuti al 27’ con Gritti che para facilmente. Sul finire della prima frazione di gioco arriva però il vantaggio delle ragazze di Milena Bertolini: l’arbitro concede un calcio di rigore per un tocco di mano in area di Piva su un cross di Girelli dalla sinistra. Proprio Cristiana Girelli s’incarica della battuta e trasforma il penalty spiazzando il portiere.

Ad inizio ripresa sono ancora le Leonesse a rendersi pericolose quando su cross di Alborghetti, Sabatino indirizza il pallone di testa nell’angolo basso, ma Gritti si supera deviando in angolo. La risposta del Mozzanica in questo caso è veemente: Stracchi serve Giacinti che entra in area e calcia, ma la minaccia è sventata da un intervento miracoloso di Marchitelli che respinge. Le due squadre si allungano, con le padrone di casa che cercano il gol del pareggio e il Brescia che invece prova a chiudere il match; le occasioni fioccano da entrambe le parti e il Mozzanica sfiora ancora il pareggio alla mezz’ora con un bel tiro di Mauri che finisce di poco a lato. Nel finale gli assalti delle bergamasche non vanno a buon fine e il Brescia può quindi brindare all’ultimo successo del 2014.

TABELLINO
MOZZANICA-BRESCIA 0-1

Mozzanica: Gritti, Piva (31’st Cambiaghi), Tonani, Stracchi, Schiavi, Locatelli, Iannella, Mauri, Giacinti, Scarpellini (42’st Rizzon), Mason. A disposizione: Vignati, Dossi, Brambilla, Garavelli, Cervi. Allenatore: Grilli.
Brescia: Marchitelli, Nasuti, D’Adda, Zizioli (25’st Linari), Karlsson, Prost, Tarenzi (17’st Bonansea), Alborghetti, Sabatino (35’st Rosucci), Girelli, Costi. A disposizione: Caesar, Boattin, Zanoletti, Cernoia. Allenatore: Bertolini.
Arbitro: Alessandro Di Graci di Como.
Rete: 45’pt Girelli (su rigore).
Note: giornata fredda e nuvolosa. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 400 circa. Ammonite: Tonani e Bonansea.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136