QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Biathlon: i risultati della seconda prova di Coppa Italia in Val Ridanna

domenica, 4 dicembre 2016

Val Ridanna – Importanti conferme arrivano sul fronte femminile sia a livello Junior/Senior con la conferma del primo posto per l’alpina Michela Carrara sia a livello di giovani con il primo posto confermato della finanziera Irene Lardschneider in grado di precedere Samuela Comola, ancora perfetta al poligono. Completano il podio Junior/Senior Carmen Runggaldier (Fiamme Oro) davanti a Rachele Fanesi (Entraque) mentre va ad occupare il terzo gradino del podio giovani femminile Marianna Sartor (Fiamme Gialle).

Rimanendo in campo femminile il podio aspiranti vede vincere Beatrice Trabucchi (Brusson) davanti a Martina Zappa (Granta Parey) e Katia Buzzo (Monte Coglians). Il portacolori delle Fiamme Oro Pietro Dutto con una brutta serie in piedi con quattro errori coglie un secondo posto dietro a Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), Completa il podio un altro finanziere: Andreas Plaickner. Stessi tre atleti della sprint di sabato vanno a formare il podio della categoria aspiranti maschili. Terzo posto confermato per Jacopo Leonesio (Brusson) mentre si invertono sul gradino più alto del podio. Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) dopo il secondo posto di ieri si impone davanti a Didier Bionaz (Bionaz). Altra vittoria sulle nevi casalinghe infine per il carabiniere Patrick Braunhofer nella categoria giovani maschili. Altra ottima prestazione per Peter Tumler (Martell) che gli permette di raggiungere il terzo gradino del podio dietro all’alpino Kevin Gontel.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136