QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket Under 19 Finali Elite: la Leonessa Brescia batte Capo d’Orlando

mercoledì, 7 maggio 2014

Brescia – (An. Col.) Altro passo avanti: nella gara Under 19 Finali Elite la Leonessa Brescia batte Capo d’Orlando e accede agli spareggi. Grande vittoria per la Leonessa, che grazie al successo ottenuto con Capo d’Orlando per 71-49 nell’ultima giornata della fase a gironi, si conquista un posto nella fase a spareggio che si terrà a Grado nella giornata di domani e che potrà valere un posto nei prossimi quarti di finale. Una partita controllata sin dal primo minuto dai ragazzi del trio Giannoni-CLeonessa Under 19otelli-Ferrini.

IL MATCH

Comincia alla grande Brescia, che con Veronesi e Superti si porta immediatamente sul 5-2: la risposta di Capo d’Orlando non si fa attendere e da oltre l’arco impatta il punteggio a quota 5-5. Dopo un inizio scoppiettante è il momento degli errori: per quasi 4 minuti il tabellone non si smuove, fino a quanto Superti con quattro punti e un assist propizia un parziale di 6-0. Farella fa 2/4 dalla lunetta, ma Capo d’Orlando si riporta a -3 grazie al tiro pesante: il primo periodo lo chiude Bettelli con due liberi che valgono il 15-10. Randazzo prova a ricucire lo scarto in apertura di secondo quarto ma un brillante Superti prima mette la tripla del +6 e poi serve l’assist per il gioco da tre punti di Veronesi. Ancora Randazzo e Busco riportano i siciliani a -3, ma questa sera Brescia è concentrata sia in attacco che in difesa e concede veramente poco agli avversari: Ferrari, Taddeolini e Veronesi vanno a referto per il +10 a 1 minuto dalla pausa lunga, che diventa +4 quando prima Randazzo e poi Strati mettono due canestri da oltre l’arco che chiudo il primo tempo sul 31-27.

Al rientro in campo Brescia piazza un ottimo parziale di 7-0 con Veronesi, Bettelli e Farella: Capo d’Orlando prova a rispondere con Pappalardo ma grazie ai canestri pazzi sulla sirena dei 24 secondi di Farella, il vantaggio della Leonessa rimane sempre in doppia cifra. Ferrari e Farella continuano a crivellare di colpi la retina avversaria da oltre l’arco e con i canestri di Superti e Manzon il vantaggio arriva addirittura a quota 20 lunghezze, che saranno anche il divario tra le due squadre dopo 30 minuti di gioco. Nell’ultimo periodo di gioco Brescia continua il feeling con il canestro da tre punti e arriva addirittura a +28, salvo poi allentare la presa nel finale: la Leonessa vince 71-49 e conquista il pass per gli spareggi che assegnano un posto ai quarti di finale.

IL TABELLINO 

Basket Brescia Leonessa – Orlandina Basket 71-49 

(15-10; 31-27; 52-30)

Brescia Leonessa: Patti, Superti 14, Manzon 4, Veronesi 12 (+12 rimbalzi), Molinari 3; Assoni 2, Bettelli 10, Ferrari 8, Bracconi 1, Taddeolini 3, Voltolini 5, Farella 9.

Orlandina Basket: Cordici 3, Strati 11, Busco 8, Randazzo 12, Pappalardo 1; Galipò, Crisà 3, Motta 2, Ettaro 1, Giuliano, Munastra 3, Spampinato 5.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136