QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, terza giornata di Serie C: primo acuto di Iseo, Valceresio ko 87-59

domenica, 12 ottobre 2014

Iseo – Alla terza giornata arriva la prima vittoria del Basket Iseo che al PalAntonietti batte 87-59 il Basket Valceresio.argomm iseo

Dopo un avvio difficile i gialloblu ad inizio ripresa prendono il largo grazie ad una attenta difesa e all’ottima precisione dalla lunga distanza (8/9 nella seconda metà dell’incontro), la nota negativa gli infortuni di Leone e Coppi. Alla palla a due i locali presentano il collaudato quintetto: Leone, Crescini, Acquaviva, Prestini e Coppi mentre i biancoverdi varesini rispondono con Fanchini, Rulli, Somaschini, Clerici e Zattra. Argomm avanti prima con Prestini e poi Coppi ma a farsi preferire sono i ragazzi di coach Vis che spinti da Fanchini trovano il vantaggio al 05’20” proprio grazie all’esperto play (4-6).

E’ sempre lui ad allungare dalla lunga distanza (5-9), ma con Aquaviva e Saresera ecco l’11 a 11 del 08’35”. Il Basket Valceresio prova un nuovo strappo con i soliti Fanchini e Clerici, ma in chiusura di quarto c’è la tripla di Zanini per il 14-15. L’inizio del secondo quarto conferma la scarsa vena realizzativa con l’annessa difficoltà a creare gioco. Laudi e Mondello firmano il 3-0 ospite, Lorenzetti con il 2+1 riporta sotto l’Argomm che con l’1/2 di Saresera impatta al 13’25” (18-18).

Grazie al fiscale antisportivo fischiato a Mondello il Basket Iseo mette la freccia con Leone, Crescini diventa il protagonista della parte centrale del quarto con due canestri (2/2 dalla lunetta e tripla) e l’assist per il canestro di Saresera per il 26-18 di metà quarto. Il momento sembra propizio, il Baj Coperture prova la rimonta con Bellotti e Laudi a cui i gialloblu replicano con Coppi, ma è Mondello con diverse soluzioni (da tre, da sotto e dalla lunetta) ad infilare gli otto punti che riportano ad un solo punto di distanza i varesini (30-29). Clerici al 18’22” opera il sorpasso ma il 4-0 firmato Lorenzetti permette al Basket Iseo di andare negli spogliatoi per la pausa di metà partita avanti 34 a 32.

Nelle prime due partite di campionato l’Argomm aveva sofferto la ripresa dopo la lunga pausa, questa volta invece sono i gialloblu a dettare legge. La difesa si alza di intensità (ottimi Crescini con diverse palle rubate e Prestini con ben tre stoppate) e il Basket Iseo può giocare in transizione diventando letale. Acquaviva e Coppi colpiscono dalla lunga distanza mentre Prestini è infallibile da sotto, in poche battute i gialloblu vanno sul 42-34 (per gli ospiti l’unico canestro è di Clerici). Ma la sfortuna è in agguato perché in meno di trenta secondi Leone e Coppi sono costretti a lasciare la contesa per una distorsione alla caviglia. Al loro posto entrano in campo Zanini e Lorenzetti, il Basket Iseo non abbassa la guardia e nemmeno il tecnico a coach Leone ferma la fuga gialloblu.

Prestini (che mostra un’ottima intesa con Zanini), Lorenzetti e Acquaviva (che dopo la tripla commette il quarto fallo e si accomoda in panchina) portano l’Argomm sul 54-38 del 26’17”. Coach Vis si rifugia nel time out ma non serve perché dopo il minuto di sospensione Crescini chiude il contropiede con una tripla. Clerici fa fallo e protesta beccando il tecnico che porta tre volte in lunetta Prestini che è infallibile, sempre il quindici in gialloblu dopo la rimessa da metà campo trova il canestro del 62 a 38.

La partita è oramai in discesa e il quarto si chiude con il canestro di Bolzonella per il 62 a 40. Gli ultimi dieci minuti si aprono con Lorenzetti e Prestini che continuano a colpire la retina dei varesini. Rulli e Clerici provano a replicare ma con i canestri di Zanini, Crescini e Cancelli si arriva al più ventotto (76-48) del 33’06”. A metà quarto esce per falli Acquaviva e al suo posto ecco Veronesi che subito si fa notare con un canestro dalla media e poi con una tripla. Dall’altra parte a segnare è Bellotti, a chiudere la sfida è proprio Veronesi con il 2/2 dalla lunetta che sancisce l’87-59 della sirena. Due punti che muovono la classifica e soprattutto ridanno fiducia e convinzione ad un gruppo a cui iniziava a mancare troppo la gioia della vittoria. Mercoledì nel turno infrasettimanale il Basket Iseo sarà impegnato nella trasferta di Olginate contro l’NPO di coach Tritto con i probabili forfait di Leone e Coppi.

TABELLINO

ARGOMM ISEO 87-59 BAJ COPERTURE VALCERESIO
(14-15; 20-17; 28-08; 25-19)

Basket Iseo: A. Leone 1, Coppi 7, Zanini 6, Acquaviva 13, Lorenzetti 11, Cancelli 4, Saresera 4, Prestini 22, Veronesi 7, Crescini 12. All.: F. Leone.

Basket Valceresio: Fanchini 7, Laudi 4, Rulli 9, Bolzonella 2, Somaschini, Mondello 10, Bellotti 5, Muraca, Clerici 20, Zattra 2. All.: N. Vis.

Arbitri: P. Pugliatti di Seregno (MB) e N.O. Dragoi di Carate Brianza (MB).

Note – Parziali: 14-15; 34-32; 62-40 e 87-59. Tiri liberi: Basket Iseo 16/24 – Basket Valceresio 13/21. Rimbalzi: Basket Iseo 44 – Basket Valceresio 44. Assist: Basket Iseo 20 – Basket Valceresio 10. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 18/06 – Basket Valceresio 16/07. Uscito per cinque falli Acquaviva (BI) al 34’37” (76-50). Fallo tecnico a coach Leone (BI) al 24’58” (47-38) e a Clerici (BV) al 27’19” (57-38). Fallo antisportivo a Mondello (BV) al 14’53” (18-18). A. Leone (BI) al 23’20” (42-34) e Coppi (BI) al 23’50” (44-36) escono per infortunio senza più fare ritorno sul parquet. Spettatori presenti 200 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136