QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie C: terzo successo consecutivo per l’Argomm Iseo, Nervianese ko 90-69. TABELLINO

domenica, 19 ottobre 2014

Iseo - Terzo successo consecutivo per il Basket Iseo che al PalAntonietti batte l’US Nervianese 90 a 69. I gialloblu devono ancora rinunciare ad Andrea Leone e Coppi, mentre al posto dello squalificato Federico Leone a condurre i giochi dalla panchina c’è Matteo Mazzoli. Alla palla a due l’Argomm si presenta con Zanini, Crescini, Acquaviva, Lorenzetti e Prestini invece nella Maleco troviamo Rondena, Bubalo, Bandera, Frontini e Arduino. Partenza forte delle due squadre con i gialloblu che trovano il primo canestro grazie a Zanini con l’immediata replica di Bandera che trova poi dalla distanza il vantaggio.argomm iseo

Nel Basket Iseo c’è un super Lorenzetti che da sotto infila tre consecutivi canestri però gli ospiti replicano prontamente e al 02’16” ecco l’8-8. Acquaviva e due volte Crescini infilano da tre la retina della Maleco e al 04’16 il vantaggio inizia ad essere interessante (17-10). Bubalo torna a segnare per i suoi dalla lunetta a metà primo quarto, però il pallino del gioco è nelle mani dell’Argomm che difende bene e si lancia velocemente dall’altra parte del campo dove implacabilmente affonda il colpo. Al 06’21” il PalAntonietti esplode sull’alley-oop di Lorenzetti che sfrutta al meglio l’assist volante di Acquaviva (23-12). Prestini e Cancelli ampliano la forbice e il quarto si chiude con Facchi che dopo il rimbalzo difensivo da sotto infila il canestro del 29 a 12. Acquaviva inaugura la seconda frazione, Rondena si carica la squadra sulle spalle, il play della Maleco segna dalla media e soprattutto dalla lunga distanza.

I gialloblu provano a replicare con Crescini e Lorenzetti ma dopo il canestro di Bandera il vantaggio è di “soli” undici punti (37-26 del 13’27”). Sono ancora Crescini e Lorenzetti a sistemare le cose con Rondena che non vuole alzare bandiera bianca (42-29 del 14’48”). Dopo il time out di coach Mazzoli c’è il cambio di marcatura con Crescini che prende in consegna Rondena mentre su Bubalo va Acquaviva. E gli effetti sono immediati: Zanini da tre da il via alla nuova sfuriata gialloblu, Crescini e Prestini al 16’35” regalano il più diciannove all’Argomm (48-29). A questo punto l’attacco del Basket Iseo si ferma, ma i giocatori milanesi non ne approfittano perché mettono a segno solamente cinque punti (con un 3/7 dalla lunetta che grida vendetta) e al lungo riposo si va con il Basket Iseo avanti 48 a 34.

All’uscita dagli spogliatoi la Maleco si schiera con la 2-3 già provata nelle prime battute dopo la palla a due. A Bandera l’Argomm risponde con Zanini che infila cinque punti, si concede qualche rimbalzo di troppo e gli ospiti capitalizzano con Frontini e soprattutto Arduino che al 24’35” trova il canestro del meno dieci (55-45). Lorenzetti e Zanini, altra tripla per lui, in un amen segnano il 5-0 che spegne subito le velleità dei milanesi. Con Acquaviva il vantaggio si fa nuovamente sostanzioso (64-55), Bandera e Crippa rispondo ai due bei canestri di Cancelli e proprio allo scadere del quarto Saresera con la tripla in contropiede sfonda per la prima volta il muro dei venti punti di vantaggio (71-49). La prima parte dell’ultimo periodo vede un susseguirsi di canestri su entrambi i fronti: Saresera, Acquaviva e Crescini aumentano il bottino in casa Argomm mentre per la Maleco il grande protagonista è il solito Rondena e a fargli compagnia troviamo Crippa e Bubalo. Al 33’48” (78-59) Zanini abbandona la sfida per aver commesso il quinto fallo.

La sfuriata di Prestini, tre canestri consecutivi, permette all’Argomm di raggiungere il massimo vantaggio di serata (88-62). Poco dopo l’ala iseana infila il canestro del novantesimo punto gialloblu quando mancano circa sessanta secondi al minuto quaranta (90-63). La partita si chiude con il 2+1 di Fornara e la tripla di Crippa il cui canestro del 90-69 anticipa di pochi secondi la sirena. Con questa vittoria il Basket Iseo si trova con altre sei formazioni, a conferma dell’equilibrio del girone, al secondo posto a due punti dalla vetta dove c’è l’Opera Basket Club. Ora i gialloblu sono attesi dalla sosta di campionato, il prossimo impegno è previsto ancora al PalAntonietti dove sabato 1 novembre alle ore 18:00 arriva la Sportiva Boffalorese.

Tabellino
ARGOMM ISEO 90-69 MALECO NERVIANO
(29-12; 19-22; 23-15; 19-20)

Basket Iseo: Zanini 11, Acquaviva 13, Lorenzetti 20, Cancelli 8, Saresera 5, Prestini 14, Veronesi, Facchi 2, Crescini 17, Garosio. All.: M.S. Mazzoli.

US Nervianese: Rondena 22, Bubalo 10, Vanzulli, Crippa 7, Croci, Pizzarelli, Bandera 17, Fornara 4, Frontini 5, Arduino 4. All.: E. Ferrari.

Arbitri: J. Mauri di Lecco (LC) e L. Colucci di Olgiate Comasco (CO).

Note – Parziali: 29-12; 48-34; 71-49 e 90-69. Tiri liberi: Basket Iseo 07/09 – US Nervianese 14/22. Rimbalzi: Basket Iseo 50 – US Nervianese 39. Assist: Basket Iseo 21 – US Nervianese 04. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 11/06 – US Nervianese 13/02. Uscito per cinque falli: Zanini (BI) al 33’48” (78-59). Spettatori presenti 250 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136