QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, Serie C Regionale: terza vittoria consecutiva per l’Argomm Iseo con la Lic Verolanuova

sabato, 22 febbraio 2014

Iseo - Terzo successo consecutivo per il Basket Iseo che battendo (72-52) la Lic Verolanuova conferma il primo posto in classifica. Alla palla a due coach Leone, che recupera Oldrati ma perde l’under Baroni per un problema al pollice, schiera Zanini, Crescini, Caramatti, Coppi e Cancelli mentre tra i bassaioli ecco Orsatti, Salvini, Deme, Gerelli e Mussoni.Argomm Iseo

E’ il fresco ex Coppi ad aprire la contesa con una tripla anticipata dall’urlo festeggiante di un noto tifoso gialloblu. I canestri di Cancelli, Zanini (bomba anche per lui) e Crescini portano l’Argomm sul 10-00 del 02’11” che costringe al time out coach Vencato. Alla ripresa ecco i primi punti ospiti con Orsatti, ma c’è Coppi che con i suoi canestri mantiene avanti il Basket Iseo (14-05). Salvini e Deme dalla lunetta accorciano ulteriormente però Caramatti e Cancelli raddoppiano la Lic poco dopo metà quarto (18-09). Orsatti scalda la mano dalla lunga distanza fallendo però il tiro successivo che poteva riportare la banda di coach Vencato ad un solo possesso di distanza. L’appena entrato Oldrati segna da sotto dopo il bell’assist di Ben Houmane, Mussoni a fatica si fa largo sotto i tabelloni (20-14 del 8’20”). Caramatti con il tiro in sospensione e Oldrati chiudono il primo quarto regalando all’Argomm nuovamente il vantaggio in doppia cifra (24-14). Secondo periodo che si apre con il più quindici grazie al canestro di Oldrati dalla lunetta e alla tripla di Ben Houmane (29-14). A Salvini l’Argomm risponde con Cancelli, poi per un paio di minuti si vedono solo canestri ospiti: Orsatti, Dieye e Salvini al 15’04” riportano solamente a sei punti il distacco della Lic (31-25). Come nel primo quarto anche in questa occasione la tripla che potrebbe riportare pericolosamente a contatto la Sas Pellico viene sputata dal ferro. Ci pensa Zanini a rimettere le cose a posto e la tripla in avvitamento di Crescini riporta i gialloblu avanti di undici punti (36-25). La parte finale del quarto vede la Lic che dalla lunetta prova a ridurre il gap, ma Cancelli e Coppi che dominano il pitturato replicano colpo su colpo e si va negli spogliatoi con il Basket Iseo avanti 40 a 39.

Dopo la lunga pausa l’Argomm si ripresenta con Ben Houmane per Crescini. Sono ancora Cancelli e Coppi a dettare legge sotto i tabelloni, poco prima di metà quarto i gialloblu sono avanti 48-35 con i due lunghi autori di tutti i punti locali mentre tra gli ospiti segnano Dieye e Salvini. A questo punto si sveglia Deme che grazie alla sua incredibile velocità crea qualche problema alla difesa iseana, l’ala della Lic fa sei punti in serie a cui il Basket Iseo risponde con il solito Cancelli e Ben Houmane (54-44 del 27’15”). Caramatti e l’1/2 di Oldrati consentono alla squadra di coach Leone di allungare leggermente visto che dall’altra parte solo Salvini, dopo uno dei pochi rimbalzi offensivi presi dalla Lic, marca punti per il Verolanuova (57-46 al trentesimo minuto). Gli ultimi dieci minuti si aprono con i canestri di Mussoni e Fontana, Coppi prova ad interrompere il tentativo ospite ma Orsatti al 33’20” dalla media riporta i suoi a meno sette (59-52). Dopo il canestro sbagliato da Salvini sono le triple di Caramatti e di Crescini a dare la svolta alla partita. Infatti al 35’15” l’Argomm torna avanti di tredici punti (65-52) e coach Vencato prova a ridestare i suoi con un time out. Non serve a nulla perché gli ospiti cedono di schianto e la retina del Basket Iseo non viene più violata, però devono passare quasi due minuti per vedere un altro canestro ed è Crescini con un’altra tripla a mettere il sigillo sulla partita. Coach Leone dà spazio a tutti i giocatori a referto e l’esordiente Garosio serve a Oldrati il canestro finale che vede l’Argomm vincere 72 a 52. Partita giocata a strappi ma sempre condotta e meritatamente vinta dal Basket Iseo, settimana prossima si gioca ancora al PalAntonietti dove arriverà la Virtus Lumezzane per il derby che da ben tre stagioni caratterizza il campionato dei gialloblu.

ARGOMM ISEO 72-52 LIC VEROLANUOVA
(24-14; 16-17; 17-15; 15-06)

Basket Iseo: Garosio, Coppi 13, Zanini 5, Caramatti 7, Bassi, Cancelli 16, Saresera 4, Oldrati 9, Ben Houmane 5, Crescini 13, Zani. All.: F. Leone.

SAS Pellico Verolanuova: Beltrami, Dieye 4, Orsatti 12, Mussoni 8, Salvini 16, Gerelli, Alghisi ne, Fontana 4, Deme 8, Rossi. All.: P. Vencato.

Arbitri: M. Giazzi di Porto Mantovano (MN) e L. Riva di Porto Mantovano (MN).

Note – Parziali: 24-14; 40-31; 57-46 e 72-52. Tiri liberi: Basket Iseo 07/10 – SAS Pellico Verolanuova 08/11. Nessun giocatore uscito per falli. Spettatori presenti 200 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136