QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, Serie C Regionale: l’Argomm Iseo supera in trasferta la Virtus Gorle

domenica, 2 febbraio 2014

Gorle - Il Basket Iseo che fatica in casa conferma invece la buona vena in trasferta battendo la Virtus Gorle 73 a 65. Coach Leone, che deve rinunciare a Oldrati (out a tempo indeterminato) e a Caramatti (in panca solo per onor di firma causa un problema muscolare), propone lo stesso quintetto della scorsa settimana: Zanini, Crescini, Ben Houmane, Coppi e Cancelli.Argomm Iseo

I gialloblu partono nel migliore dei modi grazie alle buone scelte offensive trovando punti sia da sotto che dalla lunga distanza, un Ben Houmane indemoniato (nove punti consecutivi per lui) regala l’immediato vantaggio in doppia cifra che si mantiene fino al decimo minuto (15-25). Il secondo periodo conferma l’Argomm sugli scudi, Crescini (che mette la museruola al temuto Warwick), Ben Houmane e Coppi dilatano il vantaggio fino ad arrivare al 18-39 che si materializza dopo la metà del quarto. A questo punto però la squadra alza il piede dall’acceleratore e i locali ne approfittano per ricucire, seppure parzialmente, il gap. E’ Deligios a caricarsi la squadra sulle spalle, l’esterno orobico buca per due volte dalla lunga distanza la zona sebina e suona la carica per la rimonta dei suoi. Al lungo riposo si arriva così con il Basket Iseo che si trova in vantaggio di tredici punti (33-46).

All’uscita dagli spogliatoi le cose sembrano non cambiare. Nonostante il problema falli che grava su diversi giocatori (Zanini e Cancelli sono già a tre) i gialloblu mantengono inalterato il vantaggio rispondendo colpo su colpo alle offensive della squadra di coach Pezzoli. Ben Houmane e Coppi trovano punti importanti, anche se le percentuali al tiro sono diminuite il Basket Iseo al 27’40” è avanti di quattordici punti e le cose proseguono sui giusti binari. Come nel secondo periodo però gli ultimi minuti del quarto non dicono bene, Warwick e Tontini si aggiungono a Deligios e la Virtus Gorle al trentesimo si trova a soli due possessi di distanza (51-55). Gli ultimi dieci minuti confermano le difficoltà in casa Argomm, poco dopo metà quarto la Virtus Gorle impatta sul 59 a 59. Nel momento di difficoltà esce il carattere dei ragazzi di coach Leone che riescono immediatamente a riportarsi avanti impedendo ai locali di trovare il vantaggio che poteva avere pericolosi riflessi dal punto di vista psicologico. Cancelli da sotto e Crescini con il 2/2 dalla lunetta danno al Basket Iseo il più quattro (59-63) quando mancano poco più di tre minuti alla fine. Subito dopo Cancelli esce per falli, ma entra in scena Saresera prima con una penetrazione poi con una tripla allo scadere dei ventiquattro secondi lancia la fuga dell’Argomm (61-70 al 38’40”). La partita praticamente finisce qui con il Basket Iseo che al quarantesimo può festeggiare un importante successo (65-73) in vista della delicata sfida di venerdì prossimo al PalAntonietti con il Basket Pizzighettone.

VIRTUS GORLE 65-73 ARGOMM ISEO
(15-25; 18-21; 18-09; 14-18)

Virtus Gorle: Locatelli 6, Zucchetti, Deligios 22, Maccari, Coletti, Warwick 17, Ghisleni 3, Tontini 11, Ubiali 4, Roggeri 2. All.: M. Pezzoli.

Basket Iseo: Coppi 15, Zanini 5, Caramatti ne, Bassi, Cancelli 11, Saresera 5, Ben Houmane 19, Baroni, Facchi 2, Crescini 16, Zani. All.: F. Leone.

Arbitri: L. Colucci di Olgiate Comasco (CO) e C.A. Gennari di Lecco (LC) .

Note – Parziali: 15-25; 33-46; 51-55 e 65-73. Tiri liberi: Virtus Gorle 08/19 – Basket Iseo 13/18. Usciti per cinque falli: Cancelli (BI) al 37’00” (59-63). Spettatori presenti 200 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136