QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Basket, Serie C Gold: Iseo batte Pizzighettone e sale in vetta alla classifica del girone A

domenica, 12 novembre 2017

Iseo – Terzo successo consecutivo per il Basket Iseo che al PalAntonietti batte (76-63) il Basket Team 1995 Pizzighettone. I gialloblu conducono dall’inizio alla fine contro una Mazzoleni che prima della sfida di stasera condivideva con i sebini il secondo posto in classifica, nei primi due quarti l’attacco (soprattutto dalla lunga distanza) fatica poi appena la mira viene raddrizzata ecco il break decisivo per il successo finale. Alla palla a due l’Argomm (con Permon in panca per onor di firma) si presenta con Leone, Furlanis, Azzola, Franzoni e Baroni mentre coach Sabbia (senza Casali, tra i migliori realizzatori del girone) replica con Foti, Manini, Presentazi, Gerli e Pedrini. L’avvio è tutto di Franzoni che in ogni modo (dalla media, tripla e 1/2  dalla lunetta) firma i primi sei punti dell’incontro, con Baroni arriva l’8-0 mentre i primi punti rivieraschi sono di Pedrini. Poi per quasi quattro minuti non si segna, ci pensa l’atteso ex Foti a riaccendere la sfida ma con Furlanis e Baroni i gialloblu tornano ad allungare (12-05 a poco più di due minuti dalla fine del periodo). Nel tempo rimanente ci sono solo due canestri, uno per parte prima è Roberti poi Baroni che infila il 2/2 per il 14-07 del minuto dieci. Nel secondo quarto è buona la partenza degli ospiti: Roberti, Gerli e Pedrini riportano sotto i biancoblu targati Mazzoleni (17-14 del 14’23”). Azzola (canestro dopo due rimbalzi offensivi) e Veronesi sembrano poter rilanciare l’Argomm ma con tre triple in serie il Basket Team 1995 Pizzighettone (Presentazi, Manini e Pedrini –da applausi la sua conclusione-) impatta perché dall’altra parte c’è il solo canestro di Franzoni (23-23 a due minuti esatti dal lungo riposo). A Leone replica Cipelletti con Pedrini che commette il terzo fallo (piuttosto dubbio) e crea una falla nel sistema difensivo di coach Sabbia, il Basket Iseo non si fa pregare e con Azzola, Baroni e Leone (che sfrutta il tecnico alla panchina dei grifoni) si materializza il 6-0 gialloblu che manda le due squadre negli spogliatoi con l’Argomm a condurre 31-25.

Alla ripresa il Basket Iseo ha lo stesso quintetto della palla a due, i sebini trovano quasi subito il vantaggio in doppia cifra (38-27 del 22’20”) grazie ai canestri di Baroni, Furlanis ed Azzola. Severgnini e Manini provano a reagire ma con Baroni i gialloblu sembrano in controllo quando la sfuriata di Foti (sette punti consecutivi) rimette tutto in discussione (42-38 del 24’20”). Tocca a Leone ed Azzola interrompere il buon momento dei cremonesi, i gialloblu provano ad allungare ulteriormente con Baroni e Leone ma Presentazi e Roberti tengono la Mazzoleni a contatto (50-44 del 27’50”). Il tentativo successivo è quello buono, Tedoldi e Leone infilano il 7-0 che dà il via all’allungo che risulterà decisivo (57-44 ad un minuto circa dalla fine del quarto). Bertuzzi torna a segnare per i suoi con l’1/2, nei secondi rimanenti arriva il secondo tecnico alla panchina cremonese ma i gialloblu non ne approfittano e così si arriva al minuto trenta con il Basket Iseo a condurre per 57-45. Ultimi dieci minuti si aprono con il 2+1 di un indomito Pedrini, ma con Franzoni, Azzola e Leone si arriva al 64-48 del 32’33” che costringe al time out coach Sabbia. Il Basket Iseo ha oramai la partita in mano, tra i rivieraschi solamente Pedrini e Foti provano a resistere ma possono fare ben poco perché Azzola infila cinque punti per il 69-52 del minuto trentasei. Tedoldi ed Azzola replicano ai soliti Pedrini e Foti, arriva anche il doppio tecnico fischiato a Baroni e Manini con i due coach che danno spazio agli under presenti in panchina. La partita si avvicina stancamente alla conclusione con Pedrini che infila il 2/2 anticipando di poco la sirena che sancisce la vittoria dell’Argomm per 76 a 63. Il successo prolunga il buon momento del Basket Iseo che raggiunge così in vetta la JuVi Cremona Basket, settimana prossima (sabato ore 21:00) è in programma l’undicesima giornata con la trasferta sul parquet della Pallacanestro Lissone.

TABELLINO
ARGOMM ISEO 76-63 MAZZOLENI PIZZIGHETTONE

(14-07; 17-18; 26-20; 19-18)

Basket Iseo: Ghitti, Leone 16, Permon ne, Baroni 15, Furlanis 5, Franzoni 13, Tedoldi 6, Arici, Azzola 19, Pelizzari, Veronesi 2, Alibrandi. All.: M.S. Mazzoli.

Basket Team 1995 Pizzighettone: Foti 16, Roberti 8, Pedrini 18, Bertuzzi 1, Severgnini 2, Manini 7, Cipelletti 2, Presentazi 7, Gerli 2, Baldrighi, Bolzoni. All.: G. Sabbia

Arbitri: M. Cassago di Bovezzo (BS) e F. Di Pilato di Paderno Dugnano (MI).

Note – Parziali: 14-07; 31-15; 57-45 e 76-63. Tiri da due: Basket Iseo 20/34 – Basket Team 1995 Pizzighettone 14/41. Tiri da tre: Basket Iseo 07/32 – Basket Team 1995 Pizzighettone 07/26. Tiri liberi: Basket Iseo 15/22 – Basket Team 1995 Pizzighettone 14/20. Rimbalzi: Basket Iseo 45 – Basket Team 1995 Pizzighettone 43. Assist: Basket Iseo 15 – Basket Team 1995 Pizzighettone 11. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 15/10 – Basket Team 1995 Pizzighettone 17/08. Stoppate fatte: Basket Iseo 02 – Basket Team 1995 Pizzighettone 01. Falli commessi: Basket Iseo 21 – Basket Team 1995 Pizzighettone 23. Nessun giocatore uscito per falli Fallo tecnico alla panchina del Basket Team 1995 Pizzighettone al 19’54” (29-25), alla panchina del Basket Team 1995 Pizzighettone al 29’21” (57-45), a Baroni (BI) ed a Manini (BP) al 38’12” (74-60). Spettatori presenti 400 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136