QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Basket, serie C Gold: Argomm Iseo sconfitto ad Agrate Brianza

giovedì, 25 gennaio 2018

Iseo – Il Basket Iseo non riesce a dare continuità ai propri risultati e torna con una sconfitta (77-60) dalla trasferta di Agrate Brianza. I gialloblu faticano in attacco tutta la serata, a fine terzo quarto nonostante le tante difficoltà la partita è ancora aperta ma negli ultimi dieci minuti lo spunto migliore è della squadra di casa che alla fine si aggiudica meritatamente i due punti. L’Argomm, che porta subito a referto Boccafurni firmato lunedì, schiera per la palla a due Leone, Permon, Furlanis, Veronesi e Baroni mentre coach Decio si affida a Formentini, Rota, Campana, Spirolazzi e Villa. Alla tripla di Villa risponde sempre dall’arco dei 6,75 Baroni, il punteggio si muove a fatica con il Basket Iseo che perde troppi palloni e coach Mazzoli prova a richiamare i suoi con un time out. Dopo il minuto di sospensione però è la squadra di casa a sbloccarsi infilando cinque punti consecutivi con Formentini e Borghi per il 12-05 di metà quarto. Il secondo fallo di Permon porta all’esordio in gialloblu di Boccafurni, mentre Catalfamo e Formentini allungano col solo Leone che prova a contrastare i canarins. A due minuti dalla fine del primo quarto con Marelli si materializza lo svantaggio in doppia cifra (18-07), ma Tedoldi e Arici accorciano per il 18-11 del decimo minuto. L’inizio del secondo quarto vive su un botta e risposta che lascia inalterato il vantaggio dei milanesi, Villa dalla lunga distanza interrompe l’alternanza ma sull’asse Leone-Tedoldi l’Argomm prova a reagire (25-18 del 13’38”). Sempre con le triple la Nilox tiene botta, Baroni è abile ad infilare il meno sei (28-22) quando mancano pochi secondi a metà quarto. Il Basket Iseo si accende ad intermittenza in attacco ma con Veronesi trova il meno quattro al 17’20” (30-26). Formentini smista importanti palloni e il CSA Basket Agrate Brianza riacquista quota, a Furlanis replica Borghi (3/6 da tre al lungo riposo) così si va negli spogliatoi con la squadra di casa avanti 37 a 31.

Si riprende con Baroni protagonista e il 5-0 Argomm che poi fallisce il sorpasso con Permon e Leone. È di Veronesi il canestro del pareggio (38-38 del 23’10”) ma immediatamente Campana porta prezioso ossigeno ai suoi con quattro punti filati e la successiva tripla di Villa ricaccia indietro i lacustri (45-38 di metà quarto). Villa è un vero incubo per la difesa iseana che fatica a trovare le contromisure al numero undici in maglia Nilox. Tedoldi torna a segnare per i gialloblu ma l’ennesima tripla di Villa fa male (50-40 a due minuti dal trentesimo). Anche Formentini si aggiunge al festival dalla lunga distanza e la squadra di coach Mazzoli accusa il colpo, il sussulto finale con Arici e Baroni consente però al Basket Iseo di accorciare fino al 53-46 di fine terzo periodo. Si spera in un importante e autoritario sussulto nell’ultimo quarto. Ma da subito per l’Argomm le cose si mettono male infatti Borghi e Campana piazzano il 4-0 che nuovamente porta i canarins avanti in doppia cifra. Non basta un Tedoldi volitivo a cui si aggiungono Boccafurni ed Arici. Al 34’40” Borghi mette in sospensione il più undici e subito dopo ecco il 2+1 di Spirolazzi che è una mazzata per l’Argomm (66-52) in prolungata rottura in fase offensiva. La tripla di Leone rappresenta solo un sussulto anche perché la squadra di casa è più reattiva e vogliosa, Villa e Spirolazzi imperversano e la partita scivola dalle mani dei gialloblu. La seconda tripla di Leone che vale il meno dieci (68-58) arriva troppo tardi per sperare nel miracolo, mancano infatti nemmeno due minuti alla fine oltretutto Villa e Formentini mettono altri due canestri dalla lunga distanza (10/25 da tre per i brianzoli) così per il Basket Iseo scende definitivamente il buio. Dopo il canestro di Baroni c’è il 2+1 di Spirolazzi per il 77-60 della sirena. Viaggio infruttuoso anche se la classifica non ne risente e il secondo posto resta in mano al Basket Iseo, le assenze di Azzola e Franzoni iniziano a pesare e purtroppo il loro rientro appare ancora lontano. Sabato si torna al PalAntonietti e sarà tempo di derby con la Pallacanestro Gardonese in grande e prepotente ascesa.

 NILOX AGRATE BRIANZA-ARGOMM ISEO 77-60  (18-11; 19-20; 16-15; 24-14)

CSA Basket Agrate Brianza: Castiglioni 2, Sacchetti, Campana 6, Borghi 9, Pizzul, Villa 20, Marelli 9, Catalfamo 4, Rota 2, Spirolazzi 15, Taccone ne, Formentini 10. All.: A. Decio.

Basket Iseo: Ghitti ne, Leone 15, Permon, Baroni 14, Furlanis 7, Boccafurni 2, Tedoldi 10, Arici 6, Pelizzari ne, Veronesi 6, Alibrandi ne. All.: M.S. Mazzoli.

Arbitri: S. Maccagni di Erba (CO) e D. Vita di Olgiate Olona (VA).

Note – Parziali: 18-11; 37-31; 53-46 e 77-60. Tiri da due: CSA Basket Agrate Brianza 19/40 – Basket Iseo 18/44. Tiri da tre: CSA Basket Agrate Brianza 10/25 – Basket Iseo 06/22. Tiri liberi: CSA Basket Agrate Brianza 09/12 – Basket Iseo 06/06. Rimbalzi: CSA Basket Agrate Brianza 34 – Basket Iseo 44. Assist: CSA Basket Agrate Brianza 23 – Basket Iseo 15. Palle perse/recuperate: CSA Basket Agrate Brianza 12/13 – Basket Iseo 21/07. Stoppate fatte: CSA Basket Agrate Brianza 00 – Basket Iseo 00. Falli commessi: CSA Basket Agrate Brianza 13 – Basket Iseo 13. Nessun giocatore uscito per falli. Spettatori presenti 200 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136