QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Basket, serie C Gold: Argomm Iseo sconfitta a Cremona

domenica, 29 ottobre 2017

Iseo – Il Basket Iseo torna dalla trasferta di Cremona con una sconfitta (78-75), la seconda di questa stagione. I gialloblu non riescono mai ad imporre il proprio gioco ma fino all’ultimo si giocano la vittoria che alla sirena sfugge nonostante un Azzola superlativo (30 punti con 8/14 da tre). Alla palla a due l’Argomm, senza Permon e con Piantoni in panca ma inutilizzabile, si schiera con Leone, Furlanis, Azzola, Franzoni e Baroni mentre coach Coccoli risponde con De Vincenzo, Speronello, Delle Donne, Boccasavia e Faccioli. I primi punti sono di Faccioli ma Azzola da subito mette in mostra le sue doti balistiche portando avanti il Basket Iseo. De Vincenzo, già a due falli, e Boccasavia per il 10 a 6 Impresa Tedeschi, con Franzoni e i liberi di Leone l’Argomm a metà quarto opera l’ennesimo sorpasso (10-11). La tripla di Tedoldi e i due canestri di Furlanis danno il più quattro ai sebini (14-18 a circa due minuti dalla fine del quarto) che poco dopo falliscono l’ulteriore allungo. Dopo il time out di coach Coccoli grazie a Faccioli e Sacchetti la Sansebasket Cremona ribalta l’inerzia della sfida; il bonus falli esaurito poi permette ai biancoverdi di casa, più reattivi nel pitturato, di trovare il 23-19 del decimo. L’inizio del secondo periodo è di chiara marca gialloblu: Baroni dalla lunghissima distanza, Azzola in penetrazione, ancora Baroni e Veronesi su bell’assist di Arici firmano il 9-0 Argomm del 22’50” (23-28). Deve passare un altro minuto per il primo canestro dei cremonesi che quasi a metà quarto impattano con Cocchi abile a rubare palla ed involarsi in contropiede. Poco dopo arriva un eccessivo antisportivo fischiato ad Arici, con Sacchetti e De Vincenzo l’Impresa Tedeschi si riporta avanti (32-28) ma con Leone e soprattutto Azzola l’Argomm non molla (35-35 del 16’02”). Speronello e Faccioli per un nuovo allungo locale, ancora una volta il Basket Iseo reagisce e con il tiro da sotto di Baroni, l’1/2 di Veronesi e lo slalom di Furlanis impatta sul 40 a 40 a pochi secondi dal lungo riposo. Nel tempo rimanente Delle Donne infila la retina dall’angolo per il canestro del 42-40 che manda le due squadre negli spogliatoi.

argomm iseo

Alla ripresa il Basket Iseo è sul parquet con lo stesso quintetto della palla a due. Gli errori caratterizzano il quarto come i tanti liberi che si guadagna la Sansebasket Cremona (solo tre i canestri su azione per i biancoverdi). Devono passare quasi tre minuti perché si smuova il punteggio, Franzoni di punta mette la tripla del 43-42 Basket Iseo. Il vantaggio dura pochissimo perché cinque punti di De Vincenzo certificano l’ennesimo controsorpasso, al 25’26” arriva il quarto fallo di Baroni e il 2/2 di Faccioli che senza il lungo ex Basket Sarezzo detta legge nel pitturato. Leone prova a reagire ma i viaggi in lunetta di Sacchetti e Boccasavia ampliano il distacco (53-45 a due minuti dalla fine del quarto). Contini per due volte risponde ad Azzola e Franzoni mantenendo inalterato il vantaggio, proprio sulla sirena arriva la tripla di Azzola per il 57-52 del trentesimo. Gli ultimi dieci minuti si aprono con l’1/2 di Faccioli poi ecco il 5-0 Argomm con Azzola e Tedoldi (58-57), Faccioli respinge gli assalti gialloblu ma l’ennesima tripla di Azzola porta al 62-62 del 33’16”. Nell’azione successiva Baroni dopo una banale palla persa in attacco commette un antisportivo, doppio macigno perché è pure quinto fallo ma la Sansebasket non ne approfitta a pieno perché dopo il 2/2 di Speronello commette fallo sulla successiva rimessa da metà campo. Azzola per due volte dalla lunga distanza porta avanti il Basket Iseo, ma prima il 2+1 di Boccasavia e poi il canestro da sotto di Speronello danno nuovamente il vantaggio ai biancoverdi di casa (71-70 del 35’50”). A questo punto l’Impresa Tedeschi infila sei punti che sembrano chiudere la contesa (77-70 a cento secondi dalla fine dopo la tripla di Delle Donne) ma con Furlanis e Franzoni il Basket Iseo è ancora lì. Faccioli commette un blocco irregolare su Azzola e il Basket Iseo si gioca l’ultima carta, la tripla di Leone (con Azzola in panca dopo il colpo subìto) viene sputata dal ferro e dalla lunetta arriva l’1/2 di Speronello che vale il 78-75 della sirena. Il Basket Iseo quindi al termine di una prestazione altalenante non riesce a prolungare la sua serie positiva, mercoledì il possibile riscatto nel turno infrasettimanale con il Basket Agrate Brianza che sarà di scena al PalAntonietti.

 IL TABELLINO 

IMPRESA TEDESCHI CREMONA – ARGOMM ISEO 78-75
(23-19; 19-21; 15-12; 21-23)

Sansebasket Cremona: Delle Donne 9, Sacchetti 7, De Vincenzo 14, Cocchi, Codazzi ne, Faccioli 19, Bodini ne, Boccasavia 9, Cambiati ne, Contini 6, Speronello 10, Pisacane 4. All.: P. Coccoli.

Basket Iseo: Ghitti ne, Leone 9, Baroni 7, Furlanis 8, Piantoni ne, Franzoni 10, Tedoldi 7, Arici, Azzola 30, Veronesi 4, Alibrandi ne. All.: M.S. Mazzoli.

Arbitri: S. Maccagni di Erba (CO) e A. D’Amico di Legnano


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136