QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie C Girone B: seconda vittoria consecutiva di Iseo a Cantu’ contro l’ABC

domenica, 23 novembre 2014

Cantu’ – Il Basket Iseo centra la seconda vittoria consecutiva vincendo 68-59 a Cantù contro il Team ABC. Dopo un primo quarto in sofferenza i gialloblu escono e con uno straripante Prestini allungano negli ultimi cinque minuti del quarto finale. L’Argomm, che ha un Acquaviva non al meglio per un problema al piede e Andrea Leone in panca per onor di firma, si schiera alla palla a due con Zanini, Crescini, Lorenzetti, Prestini e Coppi mentre la squadra di casa propone Zugno, Molteni, Siberna, Freri e Nwochoucha. Pronti via ed ecco il 5-0 locale con Siberna e Molteni, al 02’46” Coppi e Zanini portano il Basket Iseo a meno uno (5-4). L’ABC Cantù non pare intimorita e al 04’45” Nwochuocha da sotto mette il canestro del 12-06. Acquaviva fa il suo ingresso sul parquet, Prestini dalla lunetta prova a ridurre ma i biancorossi con Molteni e Siberna allungano ulteriormente (17-08 a circa tre minuti dalla fine del primo quarto).argomm iseo

Coppi, Acquaviva e Prestini mettono i canestri del meno tre (18-15), l’Argomm ha la palla per ridurre ulteriormente ma non sfrutta l’occasione e al decimo si arriva sul 21-18 con ai punti di Molteni e Zugno. Il secondo periodo si apre con i canestri di Cancelli e Crescini prontamente replicati sull’altro fronte da Fontana e Zugno che mette in difficoltà uno Zanini con un evidente problema muscolare e già a tre falli. La 2-3 proposta da coach Leone dà i suoi frutti e al 15’43” i gialloblu sono sotto di un solo punto (25-24). Poco dopo Coppi è protagonista di una tra le più belle azioni della serata: stoppa Siberna e in contropiede serve a Lorenzetti la palla per la tripla del sorpasso (25-27 del 17’40”). Se la difesa dà ottime risposte non così è per l’attacco, si spreca troppo per imprecisione e palle perse in modo banale ma anche per un pizzico di sfortuna (due triple di Acquaviva girano sul ferro ed escono). Saresera con una lacrima porta i suoi su un più quattro che non dà le giuste dimensioni ad un secondo quarto nettamente in mano all’Argomm. Infatti negli spogliatoi per il lungo riposo si va sul 29-26 a favore del Basket Iseo dopo l’1/2 di Molteni.

Alla ripresa i gialloblu si presentano con lo stesso quintetto della palla a due. Freri e Siberna operano il sorpasso (30-29) ma uno scatenato Prestini infila otto consecutivi punti per il 30-37 del 23’59”. Lorenzetti da sotto aumenta il vantaggio Argomm e coach Visciglia è costretto al time out (30-39 del 24’23”). Al rientro l’ABC Cantù infila due triple che provano a far vacillare la difesa a zona gialloblu, Lorenzetti è pronto a replicare ma Zugno in contropiede dopo una persa in attacco riporta i biancorossi ad un solo possesso di distanza il Gorla (38-41 del 26’11”). Coach Leone chiama time out, serve riportare tranquillità ad una squadra che sembrava avere in mano la partita. Prestini e Crescini (con una tripla) aprono un altro tentativo di fuga in casa Argomm ma a complicare le cose sono il tecnico a Prestini (per lui è anche quarto fallo) e l’uscita di Zanini per i problemi fisici iniziati già sul finire del primo quarto.

Il quarto si chiude così sul 43-47 dopo l’1/2 di Saresera e la penetrazione di Zugno. Il 2/2 inaugura i dieci minuti finali, Nwochuocha e Zugno portano a meno due il Gorla. Pronto il 4-0 di Saresera e Acquaviva per l’Argomm che passa indenne anche il secondo tecnico di serata. Al 36’00” dopo la tripla di Acquaviva e i canestri di Molteni e Nwochuocha il tabellone dice 51-56. Qui si scatena Prestini che in punta infila due triple consecutive per il primo vantaggio in doppia cifra per l’Argomm, dopo il time out locale Fontana da tre prova a replicare ma Prestini con altre due triple spegne ogni speranza per la squadra di casa (56-68 a circa sessanta secondi dalla fine). La bomba di Molteni è infatti utile solo per le statistiche, il Basket Iseo torna a vincere in trasferta (59-68) e resta a due soli punti dalla zona play off. Sabato prossimo si torna al PalAntonietti dove arriva il Corona Platina e per l’Argomm è una sorta di derby visti i tanti bresciani che giocano nelle fila del Piadena.

GORLA CANTU’ 59-68 ARGOMM ISEO
(21-15; 05-14; 17-18; 16-21)

Team ABC Cantù: Galletti, Baparapè, Fontana 11, Molteni 14, Zugno 16, Siberna 10, Ukaegbu, Guerra, Freri 2, Nwochuocha 6. All.: A. Visciglia.

Basket Iseo: A. Leone ne, Coppi 4, Zanini 2, Acquaviva 12, Lorenzetti 7, Cancelli 2, Saresera 5, Prestini 28, Facchi, Crescini 8. All.: F. Leone.

Arbitri: M. Sironi di Milano (MI) e M. Marzulli di Binasco (MI).

Note – Parziali: 21-15; 26-29; 43-47 e 59-68. Tiri liberi: Team ABC Cantù 05/12 – Basket Iseo 05/08. Rimbalzi: Team ABC Cantù 41 – Basket Iseo 57. Assist: Team ABC Cantù 15 – Basket Iseo 16. Palle perse/recuperate: Team ABC Cantù 11/10 – Basket Iseo 21/05. Nessun giocatore uscito per falli. Fallo tecnico a Prestini (BI) al 27’45” (40-46) e alla panchina del Basket Iseo al 34’49” (47-51). Spettatori presenti 50 circa.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136