QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie A1: Trento lotta fino all’ultimo ma cede al Forum, l’EA7 Milano vince 81 a 77

sabato, 16 gennaio 2016

Milano – Non basta un Julian Wright formato NBA per interrompere la striscia di 40 vittorie casalinghe in regular season della EA7 Milano: la Dolomiti Energia Trentino tiene testa alla EA7 Milano per 33’ arrivando a +6, ma deve cedere nel finale per 83 a 79 sotto i colpi delle triple in serie di Macvan, strepitoso con 24 punti e 10 rimbalzi, e Simon. Il 40% da tre punti dei padroni di casa (12/30) contro il 17% dei bianconeri (4/23) è il dato statistico che alla fine fa la differenza in una gara che i trentini hanno comunque saputo interpretare a soli tre giorni di distanza dall’ampia sconfitta di Trebisonda.trento aquila basket milano

La cronaca: la Dolomiti Energia Trentino apre la propria partita con Lockett che impatta con la penetrazione con schiacciata sul 2 pari. Pascolo da tre punti dà il vantaggio ai bianconeri al 4’ per 6 a 8: Wright arriva a quota 6 punti con il canestro dell’8 a 11 dopo 5’. Lockett e Wright con la bimane tengono avanti ancora la Dolomiti Energia Trentino sul 13 a 15 al 6’: la squadra di coach Buscaglia alterna banali palle perse a grandi giocate e proprio dopo un combo stoppata-schiacciata di un abbagliante Wright arriva il time out di coach Repesa al 7’ sul 15 a 19. Sanders dai 6.75 mette il +7, Lafayette replica subito da tre aprendo il break di Milano di 8 a 2 nei due minuti finali che porta il punteggio a fine primo quarto sul 23 a 24 per una buona Dolomiti Energia Trentino. Dopo 12’ il punteggio vede ancora i bianconeri avanti per 27 a 28 dopo il canestro di Sutton: l’equilibrio dura fino al 17’, quando due triple in fila del vincitore della gara da 3 dell’All Star Game Kruno Simon porta Milano avanti sul 37 a 32 costringendo coach Buscaglia al time out. Wright e Pascolo tengono in scia i bianconeri: Simon segna da tre, Forray e Wright costruiscono “l’azione della settimana” per il -4, 42 a 38 al 19’.

A metà gara il punteggio vede i padroni di casa avanti per 44 a 38. Il terzo quarto si apre con un 7 a 0 chiuso dalla tripla di Sanders: Magro riporta avanti Milano sul 46 a 45 al 24’, ma Pascolo impatta e porta la Dolomiti Energia Trentino avanti di 2. La partita si mantiene in equilibrio fino alla fine del terzo quarto con l’EA7 avanti per 55 a 54 con i bianconeri che beneficiano di uno strepitoso Wright giunto a quota 20 punti.

La squadra bianconera parte con il turbo nell’ultimo quarto e con un 8 a 1 si porta avanti sul 56 a 62 al 33’: Wright arriva a quota 24, ma Milano riduce subito con il canestro di Macvan del 60 a 64 a 6’28” dalla fine. Simon segna da otto metri per il -1, poi Macvan segna il canestro del sorpasso a 4’52” dal termine. Coach Buscaglia chiama time out e poi ributta in campo il trio Forray-Sanders-Pascolo. Magro segna il +5 a 3’40” dalla fine, Forray segna il -3, ma Lafayette segna la tripla del 72 a 66 a 2’40. Wright fa 1/2 dalla lunetta, Macvan segna da tre, ma Wright non ci sta e arriva il canestro dai 6.75 che tiene i trentini in partita. Macvan segna ancora da tre, Pascolo replica con un 2+1 che fissa il punteggio sul 78 a 73 a 80” dalla fine. Wright arriva a quota 30 punti a 41” dalla fine sul 78 a 75 per Milano: coach Repesa chiama time out e sull’azione successiva Simon segna da tre punti (5/10 nella sua serata) e chiude di fatto la partita. I bianconeri ci provano fino all’ultimo ma al 40’ l’EA7 Milano può festeggiare per la vittoria per 83 a 79.

EA7 Milano. McLean 4 (2/4), Lafayette 10 (1/3, 2/5), Gentile 2 (1/2, 0/1), Amato ne, Cerella 7 (2/3 da tre), Macvan 24 (7/11, 3/5), Magro 6 (3/4), Cinciarini 8 (1/3, 0/4), Jenkins 2 (1/4, 0/2), Simon 20 (0/2, 5/10). All. Repesa

Dolomiti Energia Trentino. Poeta 4 (2/2, 0/2), Sanders 12 (1/2, 2/7), Pascolo 15 (5/7, 1/3), Baldi Rossi 2 (1/2, 0/2), Forray 4 (2/3, 0/3), Lofberg ne, Flaccadori (0/1, 0/2), Sutton 6 (3/6), Lockett 6 (3/6, 0/1), Lechthaler ne, Wright 30 (11/18, 1/3). All. Buscaglia

NOTE - Tiri liberi: Milano 15/20, Trentino 11/16. Tiri da due: Milano 16/33, Trentino 28/47. Tiri da tre: Milano 12/30, Trentino 4/23. Rimbalzi: Milano 37 (Macvan 10), Trentino 37 (Wright 9). Assist: Milano 15 (2 Macvan), Trentino 19 (6 Sanders e Forray).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136