QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie A1: tempesta di vento a Pistoia, rinviata Giorgio Tesi Group-Dolomiti Energia Trento

venerdì, 6 marzo 2015

Trento – Complice la tempesta di vento che ieri ha colpito duramente diverse zone della Toscana, questa mattina il Comune di Pistoia ha comunicato a Pistoia Basket e Lega Basket la temporanea inagibilità del PalaCarrara. “In riferimento all’evento meteo del 5 marzo – ha scritto in una nota l’amministrazione municipale pistoiese – e vista la necessità di effettuare controlli di sicurezza sulla struttura, con la presente si comunica la temporanea inagibilità del Palazzetto Comunale fino all’esito positivo delle suddette verifiche. Fino a tale data sono pertanto sospese le attività all’interno della struttura”. La Lega, preso atto di tale comunicazione, ha quindi deciso “che la gara tra Giorgio Tesi Group Pistoia e Dolomiti Energia Trento venga rinviata a data da destinarsi”.Trento Basket  Mitchell 1

“Questa mattina sono stato contattato dal direttore generale di Pistoia Basket Giulio Iozzelli – spiega il presidente di Aquila Basket Trento Luigi Longhi – che mi ha parlato di una situazione decisamente grave, che non si era mai verificata negli ultimi decenni a Pistoia, con raffiche di vento superiori ai 150 chilometri orari che hanno generato diversi danni al patrimonio cittadino. Scuole, e vari edifici privati e pubblici hanno riportato conseguenze dovute al vento. Tra le strutture colpite anche il palazzetto dello sport, con visibili perdite di materiale dal tetto. Il Comune ha quindi deciso di sospendere l’agibilità dell’impianto, ed assieme al presidente di Lega Basket Fernando Marino abbiamo condiviso la necessità di rinviare la gara, esprimendo nel contempo massima solidarietà non solo a Pistoia Basket, ma a tutta la città di Pistoia e alla Toscana intera in questo difficile momento. Siamo ovviamente dispiaciuti per il rinvio della gara ma l’aspetto sportivo in queste circostanze passa in secondo piano, specie quando le priorità sono altre e si rendono necessarie verifiche sulla sicurezza di scuole, ospedali ed edifici pubblici di primaria necessità per una intera comunità”.

“Mi unisco al presidente Longhi – aggiunge Maurizio Buscaglia, coach della Dolomiti Energia – nell’esprimere massima solidarietà alla città di Pistoia in un simile momento, in cui lo sport passa certamente in secondo piano. Per quanto ci riguarda riprenderemo immediatamente a lavorare in palestra, pur con qualche necessario adattamento nell’organizzare gli allenamenti e nel programmare la settimana. L’obiettivo sarà infatti concentrarci da subito sul prossimo appuntamento di campionato, che ci vedrà domenica 15 marzo impegnati nella importantissima e durissima trasferta di Cremona”.

Dolomiti Energia, allenamento a spalti gremiti a Pergine: oltre duecento persone hanno assistito alla seduta tecnica che i bianconeri hanno svolto giovedì al Marie Curie

Una proficua seduta di allenamento. Ma soprattutto un modo per confermarsi realtà sportiva espressione di tutto il territorio provinciale, con tanto di contestuale bagno di folla. Può certamente essere considerato un successo l’allenamento “on the road” che la Dolomiti Energia ha svolto giovedì sera alla palestra dell’istituto Marie Curie di Pergine Valsugana grazie alla collaborazione del Basket Pergine e del suo presidente Dimitri Santuari. Alla seduta tecnica di Toto Forray e compagni infatti hanno assistito, nel massimo rispetto del lavoro di coach Maurizio Buscaglia e del suo staff impegnati nella preparazione della (poi rinviata) trasferta di Pistoia, oltre duecento persone. Al termine delle due ore di proficuo lavoro Josh Owens, Davide Pascolo e gli altri giocatori bianconeri si sono concessi ai ragazzi di Pergine per decine di autografi e foto ricordo, che hanno rafforzato ancor più il legame della cittadina valsuganotta con Aquila Basket.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136