QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie A1: Pasta Reggia Caserta – Dolomiti Energia Trento in diretta tv su Raisport1. La presentazione del match

domenica, 7 dicembre 2014

Trento – Da una parte la Pasta Reggia Caserta, squadra presentatasi a questa stagione 2014-2015 con ambizioni da playoff e al momento ancora a quota zero punti in classifica. Dall’altra la Dolomiti Energia Trentino, formazione neopromossa con obiettivo salvezza che grazie ad una buon avvio di stagione naviga al momento nella parte centrale della graduatoria con 8 punti. Il posticipo televisivo di questo nono turno di serie A Beko in programma lunedì sera al PalaMaggiò (diretta ore 20.00 su Rai Sport 1, differita per il Trentino Alto Adige martedì sera ore 23.00 su Tnn, 604 del digitale terrestre) offre tante possibili chiavi di lettura. Andiamo a scoprirne alcune.Trento Basket  Mitchell 1

CANNONIERI
Pasta Reggia – Dolomiti Energia sarà innanzitutto una sfida tra le due ali più eccitanti della massima serie italiana: Sam Young e Tony Mitchell. Young al momento è primo marcatore assoluto del campionato, con 21.3 punti a sera, seguito in seconda posizione proprio da Mitchell con 20.6 punti di media. Young, che in carriera ha giocato per cinque stagioni nella NBA con le maglie di franchigie importanti come Memphis e Indiana, è un ottimo rimbalzista (7.4 di media) e vanta ottime percentuali di tiro sia ai liberi (79.1%) che da due (56.8%), mentre finora ha faticato da tre punti (20.8%). Mitchell per contro è capace, oltre che a rimbalzo (5.0), di dare una bella mano all’attacco bianconero sia nelle vesti di passatore (2.9 assist) che dall’arco dei tre punti (30.5% su oltre 7 triple tentate a partita). E’ inoltre il giocatore della massima serie ad aver subito più falli di tutti (5.9 di media).

CAMBI
Caserta, complice il difficile inizio di stagione con 0 vittorie e 8 sconfitte, finora ha già cambiato tantissimo rispetto al roster che aveva iniziato la stagione. Partiti il centro Richard Howell, l’ala Luigi Sergio e il coach Lele Molin, alla Juve Caserta sono via via arrivati l’esperto tecnico di origine macedone Zare Markovski, l’ala Michele Antonutti, il lungo Dejan Ivanov e il giovane Amedeo Tessitori, tesserato proprio in vista dell’incontro con la Dolomiti Energia. Trento, per contro, si presenta al match con il medesimo roster con cui ha iniziato la stagione.

CRESCITA
Anche grazie ai nuovi innesti, la Pasta Reggia è parsa in fortissima crescita nelle ultime settimane, sfiorando il primo successo stagionale sia nel match interno perso al supplementare con Cantù, sia nell’ultimo turno di campionato, perso dopo essere stati per trenta minuti avanti a Venezia in casa della capolista Reyer.

LETTERA R
Dal punto di vista statistico la Pasta Reggia Caserta spicca per il secondo posto assoluto nella graduatoria dei recuperi (9.4 a sera, solo Sassari fa meglio). La Dolomiti Energia dal canto proprio è quinta per recuperi (8.4) ed è ancora prima della lega per rimbalzi catturati (41.3).

COMPLEANNI
In casa Dolomiti Energia il 7 dicembre compiono gli anni il centro Josh Owens (26) e il team manager Michael Robinson (34). L’8 dicembre, giorno della gara, festeggerà i 28 anni di età Keaton Grant.

PALLA A DUE
L’incontro si svolgerà sullo storico parquet del PalaMaggiò, con inizio in programma alle ore 20.00. Arbitreranno la sfida Dino Seghetti, Alessandro Martolini e Gianluca Calbucci. Diretta televisiva del match in programma su Raisport 1, mentre la differita tv per il Trentino Alto Adige è fissata per martedì sera alle ore 23.00.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136