QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Serie A1: l’Aquila Trento spreca, Reggio Emilia s’impone 63-58

lunedì, 26 gennaio 2015

Reggio Emilia – La Dolomiti Energia Trentino perde in casa della Grissin Bon Reggio Emilia per 63 a 58 dopo aver condotto, anche se di pochi punti, praticamente per tutta la gara: nella serata di scarsa vena offensiva dei padroni di casa, la squadra di coach Buscaglia è comunque riuscita a contenere le bocche da fuoco reggiane arrivando nei minuti finali a giocarsela punto a punto. Purtroppo nel finale di partita Trento non riesce a trovare la zampata decisiva per portare a casa la partita. Per la Dolomiti Energia Trentino occhi già puntati sulla gara di domenica prossima al PalaTrento contro l’EA7 Emporio Armani Milano

La cronaca: il primo canestro bianconero è di Toto Forray che impatta il canestro di Polonara dopo 2’. I padroni di casa provano a scappare capitalizzando le stoppate di Cervi e si portano sul 9 a 4, ma un ottimo Grant porta i bianconeri sul 9 a 10. La tripla di Baldi Rossi porta la Dolomiti Energia Trentino sul 9 a 15. Il break di 9 a 0 è interrotto da Polonara, a cui risponde Mitchell per l’11 a 17 dopo 9’. La tripla di Della Valle dall’angolo fissa il punteggio alla fine del primo quarto sul 16 a 19 per la Dolomiti Energia Trentino. Baldi Rossi apre il secondo quarto con un gioco da tre punti per il 16 a 22 dopo 11’. Due liberi di Mitchell danno a Trento il 16 a 24 al 13’, ma poi arrivano i punti di Cianciarini e Polonara che riportano in scia Reggio. Reggio Emilia sorpassa Trento grazie a Polonara sul 28 a 27, ma Trento trova i punti di Owens e Pascolo ai liberi e di Mitchell da tre punti e si riporta avanti sul 29 a 33 al 19’. Lo stesso Tony Mitchell chiude il secondo quarto con la sua terza tripla per il 29 a 36 per la Dolomiti Energia Trentino. Tony Mitchell apre il terzo quarto con una tripla a cui risponde Diener; Mitchell e Owens segnano su alley hoop e portano Trento avanti sul 37 a 44. Baldi Rossi tiene Trento a +6 sul 41 a 47, ma i canestri di Della Valle e di Polonara sulla sirena rimettono Reggio in scia sul 47 a 49 alla fine del terzo quarto. La partita nell’ultimo quarto si apre sulla falsariga dei primi tre quarti, ossia con grande equilibrio. Dopo il pareggio a firma Pini, ci pensa Pascolo a riportare al 35’ avanti la Dolomiti Energia sul 51 a 53. Marco Spanghero mette la tripla del +5 a 4’36” dal termine sul 51 a 56; Polonara segna cinque punti di fila che portano la partita sul 56 pari a 3’ dalla fine. Nel finale di partita Reggio Emilia è brava a capitalizzare ai tiri liberi, mentre Trento non trova la via del canestro: alla fine i tifosi reggiani possono esultare per la vittoria per 63 a 58.

Grissin Bon Reggio Emilia. Polonara 21, Della Valle 12, Mussini, Diener 5, Pini 6, Pechacek ne, Silins 3, Cinciarini 6, Kaukenas 3, Cervi 7. All. Menetti

Dolomiti Energia Trentino. Flaccadori, Spanghero 5, Pascolo 3, Owens 7, Mitchell 23, Sanders 3, Baldi Rossi 9, Armwood, Grant 6, Forray 2. all. Buscaglia


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136