Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Basket, Serie A: Trento sbanca Reggio Emilia

domenica, 29 settembre 2019

Reggio Emilia - Un quarto periodo stellare spinge la Dolomiti Energia Trentino alla seconda vittoria consecutiva in campionato: contro la Grissin Bon dopo 30’ a sprazzi i bianconeri piazzano un 28-14 di break negli ultimi 10’ scanditi dai canestri di un favoloso Andrea Mezzanotte (17 punti con 6-7 dal campo), dalle giocate di potenza di un Ale Gentile straripante nel suo debutto in maglia Aquila (11 punti, 4 rimbalzi e 3 assist) e dalla presenza a tutto campo del solito Aaron Craft determinante (10 punti, otto rimbalzi, sette assist). Foto @Montigiani.

2a Andata, Campionato, Grissin Bon Reggio Emilia VS Dolomiti Energia TrentinoIn mezzo, altri 19 a referto per un pimpante James Blackmon (8-15 dal campoe quattro rimbalzi) e una prova che dopo un po’ di alti e bassi ha mostrato una Dolomiti Energia cinica, completa e anche spettacolare quando si è trattato di chiudere i conti.

BOXSCORE | CLASSIFICA

La cronaca

I bianconeri approcciano meglio la partita: dopo aver sofferto le incursioni di Owens nei primi minuti, la Dolomiti Energia Trentino trova nella mano incandescente di Blackmon (11 punti nel primo quarto) i canestri che le permettono di allungare anche in doppia cifra di vantaggio. Nonostante l’ottimo impatto dalla panchina di Mezzanotte (6 punti consecutivi) però è la Grissin Bon a chiudere meglio il primo parziale sfruttando due triple consecutive di Fontecchio. Ale Gentile firma i suoi primi due con la maglia di Trento con i liberi che chiudono i primi 10’ (19-23).

I padroni di casa segnano con più costanza dall’arco e mettono la freccia nel secondo quarto, con Peppe Poeta in cabina di regia e con le stoccate di Vojvoda e Candi. Nei momenti difficili, Trento torna a chiedere uno sforzo extra al “solito” Blackmon (17 all’intervallo lungo): Knox e Craft trovano i punti che tengono a contatto i bianconeri nonostante un secondo quarto difficile (40-37).

Il terzo quarto si apre subito all’insegna dell’equilibrio: Kelly prova a scuotere i suoi con un bel gioco da tre punti dopo aver recuperato palla, poi è Knox a trovare punti di qualità per trattenere i tentativi di allungo di Johnson-Odom e compagni. Altri cinque punti di Mezzanotte rianimano la Dolomiti Energia, che però viene punita dall’attacco di Reggio Emilia dopo ogni sbavatura offensiva (12 palle perse di squadra nei primi 30’).

Gli ultimi 10’ della Dolomiti Energia però rasentano la perfezione: Ale Gentile è ovunque (7 punti e 2 stoppate nell’ultimo quarto), Craft e un favoloso Mezzanotte colpiscono a ripetizione dall’arco. Dopo aver prodotto un 13-0 di break, i bianconeri non smettono di premere sull’acceleratore e portano a casa la seconda vittoria consecutiva in due partite di campionato. Da martedì si parte anche con l’EuroCup.

Parola al coach

«Abbiamo giocato una buona partita, salvo quel brutto passaggio a vuoto all’inizio del secondo quarto quando ci sono mancati un po’ di riferimenti in campo. Poi però siamo stati bravi a rimetterci in partita, a ricucire e a tenere lì Reggio Emilia. Siamo stati bravi a non cedere mai, questo è un campo difficile su cui passare e la Grissin Bon è un’ottima squadra che sono sicuro farà un ottimo campionato. Quindi faccio i complimenti ai ragazzi, a tutti, per il modo in cui nel secondo tempo siamo riusciti ad alzare la qualità difensiva e giocare la nostra pallacanestro».

Nicola BRIENZA, Allenatore Dolomiti Energia Trentino

La prossima

I bianconeri la prossima settimana faranno il loro debutto anche in 7DAYS EuroCup, con il primo match del gruppo D in programma alla BLM Group Arena di Trento martedì sera contro il Galatasaray.

Trento vs. Galatasaray | martedì 1 ottobre – ore 19.30 | BLM Group Arena | Diretta Eurosport Player



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136