QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, playoff Serie C Regionale: l’Argomm Iseo s’impone col Cislago in gara 1

lunedì, 2 giugno 2014

Iseo – Il Basket Iseo batte (69-52) al PalAntonietti il Basket Cislago e conduce la finale promozione per 1 a 0. I gialloblu si presentano alla palla a due con Zanini, Crescini, Caramatti, Coppi e Cancelli mentre i gialloviola varesini replicano con Parietti, Roppo, Gurioli, Chiodaroli e Cattaneo.Argomm Iseo

Il primo canestro è di Cancelli a cui gli ospiti prontamente rispondono con Roppo. Il Basket Iseo con Coppi e Zanini prova l’allungo, ma la squadra di coach Sassi non ci sta e con Roppo e Chiodaroli guadagna il vantaggio (7-9). Cancelli da sotto impatta, le triple di Zanini (due) e Saresera costringono al time out la panchina ospite (20-11 al 06’15”). Le cose però non cambiano perché un indemoniato Cancelli con tre canestri consecutivi regala il più quindici all’Argomm (26-11). Sul finire del quarto Roppo rompe il digiuno dei suoi con il canestro che vale il 26-13 del minuto dieci.

L’inizio del secondo periodo continua con il Basket Iseo che sfrutta a dovere il gioco dei propri lunghi: Cancelli e Oldrati sbagliano poco o nulla. Caramatti trova la sua prima tripla di serata ed ecco il 35-18 (per i varesini i punti sono tutti di Roppo). La tripla di Gurioli rimette in corsa il Basket Cislago che piano piano riduce il gap anche grazie ai tanti viaggi in lunetta (ben tredici nel solo quarto). Lego, Gurioli e Parietti firmano il meno nove (39-30), dopo il time out di coach Leone è Zani che smuove il punteggio per l’Argomm. Saibene è preciso dalla lunetta per i suoi, ma Crescini e l’1/2 di Caramatti (primi liberi per i gialloblu!) mantengono il vantaggio in doppia cifra. Negli spogliatoi si va infatti sul 44-32 Basket Iseo.

Dopo la lunga pausa si riprende con il break gialloblu. Il 10-02 che annichilisce gli ospiti porta la firma di Coppi (tre canestri), Cancelli e Crescini mentre i gialloviola trovano al retina solamente con Cattaneo dopo un contropiede iseano chiuso con un evidente fallo su Caramatti però non ravvisato in modo clamoroso dagli arbitri. Al 22’52” il Basket Iseo si trova così avanti di ben venti punti (54-34), Cattaneo e Lego tornano a segnare per il Basket Cislago ma dall’altra parte del campo i sebini rispondono colpo su colpo con Cancelli e Ben Houmane. Coppi ben servito da Oldrati mantiene inalterato il vantaggio al 28’20” (60-40). Lego si fa fischiare un antisportivo e Baroni con il 2/2 dalla lunetta aumenta ulteriormente le distanze. Il quarto si chiude con l’1/2 di Cattaneo per gli ospiti e l’1/2 di Ben Houmane per i locali (63-42). Gli ultimi dieci minuti si aprono con il canestro di Baroni che vale il massimo vantaggio di serata (65-42). A Roppo il Basket Iseo risponde con Cancelli (sicuro MVP di serata). I ritmi si fanno più blandi, con tanti errori al tiro. Coach Leone dà riposo a chi ha giocato di più e la mente di tutti i giocatori vola a mercoledì. Poco dopo metà quarto Oldrati sfrutta il brillante assist di Coppi per segnare il canestro del 69-48. La partita si chiude con i punti di Meraviglia e Chiodaroli e alla sirena il Basket Iseo festeggia la vittoria per 69-52. Mercoledì a Cislago si dovrà replicare la prestazione di gara 1 perché i gialloviola varesini faranno di tutto per prolungare la serie.

ARGOMM ISEO 69-52 BASKET CISLAGO
(26-13; 18-19; 19-10; 06-10)

Basket Iseo: Coppi 9, Zanini 9, Caramatti 4, Bassi, Cancelli 22, Saresera 5, Oldrati 8, Ben Houmane 2, Baroni 4, Crescini 4, Zani 2. All.: F. Leone.

Basket Cislago: Parietti 5, Balsamello, Lego 4, Saibene 2, Roppo 15, Bigoni ne, Chiodaroli 4, Gurioli 5, Filoni ne, Cattaneo 12, Meraviglia 5, Ceriani ne. All.: F. Sassi.

Arbitri: N.O. Dragoi di Carate Brianza (MB) e L. Mandelli di Verano Brianza (MB).

Note – Parziali: 26-13; 44-32; 63-42 e 69-52. Tiri liberi: Basket Iseo 06/10 – Basket Cislago 12/22. Nessun giocatore uscito per falli. Fallo antisportivo a Lego (BC) al 29’22” (60-41). Spettatori presenti 600 circa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136