QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, Playoff Serie A2: Leonessa Brescia per il secondo anno consecutivo in semifinale, Tortona battuta 97-72 in Gara 5

giovedì, 26 maggio 2016

Brescia – E si va in semifinale! La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia batte 97-72 la Orsi Tortona in Gara 5 dei Quarti di Finale e conquista per il secondo anno consecutivo l’accesso alle Semifinali Playoff! Gara subito sui binari bresciani: Fernandez e compagni partono forte e fanno capire che la serata sarà a tinte biancoblu. Preso il vantaggio, la Leonessa non si ferma più, tocca anche i 28 punti di vantaggio e chiude in festa nella bolgia del PalaRadi. Miglior marcatore in casa Brescia Mirza Alibegovic con 28 punti. brescia moss basket

Starting five confermati: Brescia con Fernandez-Alibegovic-Moss-Hollis-Cittadini, Tortona con Spissu-Marks-Reati-Brooks-Garri. Gara 5 si apre con la tripla di Damian Hollis, che infiamma subito il PalaRadi. I piemontesi hanno già due falli dopo un minuto di gioco e sul secondo ancora Hollis va a segno con il gioco da tre punti: 6-0 Leonessa. Brooks realizza i primi due punti di Tortona, con l’immediata riposta bresciana con Moss da tre, dall’angolo. Reati però risponde con la stessa moneta, prima del jumper da centro area di Damian Hollis. Spissu, anche lui dalla lunga distanza, porta Tortona a -3, con Cittadini che da sotto ristabilisce subito cinque punti di distanza tra le due squadre, a metà della prima frazione. Moss allunga sul +7 (15-8), mentre Fernandez fa +9, massimo vantaggio, in penetrazione. Spissu accorcia per i bianconeri, ma ancora Moss, ancora da tre, trova i punti del +10. Che non cambia dopo i canestri di Garri e Fernandez: timeout Tortona sul 22-12 Brescia. Marks a segno con i suoi primi punti della gara, risposta di Hollis, che tiene a +10 i suoi. Vantaggio che diventa di 11 punti con il libero di Bushati, su cui si chiude il primo quarto (25-14).

Marks da una parte e Bruttini dall’altra aprono il secondo quarto, prima del nuovo massimo vantaggio bresciano firmato Franko Bushati, con quattro punti consecutivi (31-16). Garri tiene in vita Tortona con un gioco da tre punti, ma Passera riallunga subito per la Centrale-Amica Natura. Il botta e risposta continua prima con i liberi di Garri e il jumper di Moss, poi con due triple firmate Bianchi di qua e Moss di là: 38-24 Leonessa a metà secondo quarto. Il 40° punto lo firma Juan Fernandez in contropiede, con Tortona ferma a quota 24 per un paio di azioni. Ci pensa Garri ancora dalla lunetta a sbloccare i suoi (40-26), ma Hollis va a segno con un’altra tripla per il 43-26, nuovo massimo vantaggio. Tortona è solo Garri: il numero 15 bianconero prima trova altri due punti, poi imbecca Brooks per la schiacciata. 43-30 Brescia e timeout Diana. Mirza Alibegovic premia la scelta del suo coach e trova una tripla pesantissima a un minuto dall’intervallo. Il parziale di 7-0 della Leonessa si completa con i canestri di Alibegovic e Bushati, che fanno esplodere il PalaRadi e mandano le due squadre negli spogliatoi sul 50-30 Brescia.

Subito Alibegovic da tre punti per il nuovo massimo vantaggio Brescia sul 53-30. Brooks e Spissu rispondono per Tortona, ma Bruttini dalla lunetta riporta a +21 i suoi (55-34). Poi botta e risposta ancora Brooks-Bruttini, prima del canestro da sotto di Garri. Ma Alibegovic mette non una, due triple consecutive e spinge a +25 la Leonessa (63-38) a metà terzo quarto. Timeout obbligato Cavina. Fernandez mette tre liberi, inframezzati dal canestro di Brooks e dai liberi di Marks. Tortona si avvicina, ma Alibegovic manda a segno un gioco da tre punti, replicato dalla tripla di Reati: 69-47 Brescia a 3 minuti dalla fine. Capitan Cittadini con due da sotto, Passera con un libero, risposta di Reati in penetrazione, ma Brescia piazza un 5-0 di parziale con Moss e Cittadini e vola sul 77-49 a un minuto dalla terza sirena. Brooks dalla lunetta fa 77-51, mentre Passera e Spissu fissano il terzo parziale sul 78-53 Leonessa.

Reati da due e Spissu da tre mandano un messaggio: Tortona non molla. Ma Alibegovic, sempre da tre, riallunga per la Leonessa. Anche Brooks però manda a segno un canestro pesante, prima del canestro in contropiede di Garri che vale il -18 Tortona sull’81-63. Brescia soffre un po’ di “braccino” e non riesce a trovare i canestri che potrebbero ammazzare il match, prima del canestro da sotto di Bruttini. Reati però risponde subito con la tripla e a metà del quarto periodo siamo 83-66 Brescia. Juan Fernandez suona la carica per i suoi con il jumper da centro area, mentre la tripla di Reati gira sul ferro ed esce. È forse la svolta del match, perché sul ribaltamento di fronte ancora Fernandez mette a segno i due punti del nuovo +21 (87-66). Dopo il timeout di Cavina, Simoncelli mette una tripla, ma Alibegovic trova un altro gioco da tre punti: 90-69 Brescia a 2.30 dalla fine. Il punto esclamativo lo mette Damian Hollis con la schiacciata in contropiede: la Leonessa vola in semifinale, che si giocherà al PalaGeorge di Montichiari.

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 97
Orsi Tortona 72

Arbitri: Ciaglia, Borgo, Giovannetti

Parziali: 25-14; 25-16 (50-30); 28-23 (78-53); 19-19

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 4, Fernandez 13, Cittadini 6, Bruttini 8, Alibegovic 28, Speronello, Moss 16, Totè, Bushati 7, Hollis 15. All. Diana

Orsi Tortona: Spissu 12, Gay, Frattalone, Tava, Reati 13, Bianchi 3, Marks 6, Simoncelli 6, Garri 15, Maghet, Antonietti, Brooks 17. All. Cavina


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136