QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Leonessa Brescia: rinnovo per Federico Loschi

sabato, 19 luglio 2014

Brescia – La Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa ha rinnovato il contratto dell’atleta Federico Loschi per il campionato di DNA Gold 2014/2015.federico loschi brescia basket leonessa 

Loschi è una guardia/ala di 195 centimetri per 85 chili nato a Treviso il 12 Febbraio 1990. Dotato di un ottimo tiro da tre e buone doti difensive, Federico disputerà la terza stagione consecutiva a Brescia, squadra con la quale ha anche raggiunto una Finale Playoff di LegaDue. Ha fatto parte delle Nazionali Italiane Under 16 (con la quale ha disputato un campionato Europeo nel 2006), Under 18 e Under 20.

La sua carriera
Loschi cresce nelle giovanili del Treviso Basket. La prima stagione al di fuori del Settore Giovanile è disputata a Riva del Garda, in A Dilettanti. L’anno successivo si trasferisce a Piacenza, militante sempre in Serie A Dilettanti, categoria nella quale rimane anche l’anno successivo, vestendo però la maglia dell’Assigeco Casalpusterlengo. Le buone prestazione offerte da Federico soprattutto nella stagione 2011-2012 gli valgono la chiamata del Basket Brescia Leonessa, che in quell’anno costruisce una squadra in grado di arrivare alla Finale Playoff di LegaDue, valida per la promozione in Serie A. Loschi è una delle sorprese del campionato e viene confermato anche per la stagione successiva, nelle quali aumenta il suo contributo sia da un punto di vista realizzativo che dei rimbalzi: fattori che spingono la società a confermarlo anche per il campionato 2014/2015.

Statistiche
2009-2010: Pallacanestro Piacenza (Serie A Dilettanti): 28 partite, 5.5 ppp, 1.2 rpp.
2010-2011: Assigeco Casalpusterlengo (Divisione Nazionale A): 36 partite, 10.5 ppp, 2.9 rpp.
2011-2012: Basket Brescia Leonessa (LegaDue): 40 partite, 5.5 ppp, 1.4 rpp.
2013-2014: Basket Brescia Leonessa (DNA Gold): 29 partite, 7.4 ppp, 1.9 rpp.

Dichiarazioni
Parla Max Giannoni, vice allenatore di Andrea Diana: «Federico è un ragazzo che, soprattutto qui a Brescia, non ha bisogno di presentazioni. Nei suoi primi due anni a Brescia si è fatto apprezzare per la sua solarità dentro e fuori dal campo, oltre alla sua grande voglia di vincere. Quest’anno è chiamato a un ruolo ancora più importante all’interno del nostro scacchiere e per lui, sono convinto, potrà essere l’anno della definitiva consacrazione. Siamo sicuri che si farà trovare pronto, con la voglia di dimostrare di meritare appieno la fiducia concessagli dallo Staff Tecnico e dalla Società».

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136