QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, l’Aquila Trento sconfitta in casa al fotofinish

domenica, 26 gennaio 2014

Trento –  Sconfitta in casa per l’Aquila Basket Trento, che cede davanti al proprio pubblico con la FMC Ferentino per 65 a 66 per una magia di Bucci a 11 centesimi dalla fine del match. La squadra bianconera deve fare mea culpa però per una prestazione a due facce: positiva quella dei primi due quarti, con poca energia quella del terzo e quarto quarto in cui Trento ha fatto fatica a trovare la via del canestro. Peccato, però, perché a 3” dalla fine la squadra di coach Buscaglia era passata avanti sul 65 a 64 grazie al solito straordinario Pascolo, 24 punti e 13 rimbalzi, ma purtroppo poi Bucci ha rovinato la festa alla squadra bianconera. Da martedì si torna in palestra al PalaTrento per provare a tornare subito al successo contro la Fulgor Forlì sabato 1 febbraio al PalaTrento alle 20.30.

 LA GARA

La cronaca del match: BJ Elder torna in quintetto dopo l’assenza per infortunio a Brescia e propizia subito con un tiro da 3 punti il primo allungo dei padroni di casa (9-2). Pierich risponde subito con la stessa moneta, ma i canestri di uno stellare Davide Pascolo (13 punti e 7 rimbalzi al primo mini intervallo) spingono Trento avanti di 13 (24-11). L’ingresso di Garri e la mira di Green permettono a Ferentino di riavvicinarsi (29-20), ma ci pensano una gran schiacciata di Lechthaler e i punti del solito Pascolo a mantenere i padroni di casa avanti (42-24) prima che Bucci e Green trovino nuovamente i punti del 42-29 con cui si chiude la prima metà del match. Il terzo parziale permette il definitivo rientro in partita degli ospiti, trascinati dalla difesa (9 punti segnati da Trento) e dai canestri di Bucci e Garri (51-48). Gli ultimi 10′ sono tiratissimi: Bucci è scatenato, Baldi Rossi risponde da 3 e Forray ai liberi. Tutto si decide negli ultimissimi secondi: a 5″ dalla sirena Spanghero trova Pascolo nel traffico per il canestro del sorpasso, quindi dopo il timeout di Gramenzi è ancora Bucci, a fil di sirena, a infilare nella retina il canestro della vittoria.

 IL TABELLINO 

Aquila Basket Trento- FMC Ferentino 65- 66Aquila Trento

Aquila Basket Trento. Triche 12, Pascolo 24, Baldi Rossi 11, Forray 4, Fiorito, Molinaro, Valer ne, Elder 8, Lechthaler 4, Spanghero 2. All. Buscaglia

FMC Ferentino. Guarino 4, Bucci 19, Duranti, Pierich 8, Green 12, Garri 12, Paesano 2, Giuri 2, Mosley 5, Parrillo ne. All. Gramenzi


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136