QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, la Leonessa è pronta a ruggire già dall’esordio

domenica, 6 ottobre 2013

Brescia - Una prima da brividi quella del pomeriggio di oggi al San Filippo: sarà infatti l’Upea Capo d’Orlando di coach Gianmarco Pozzecco, Matteo Soragna e Gianluca Basile a testare subito lo stato di forma dei ragazzi di coach Martelossi. Ma la Leonessa è pronta a ruggire, come ha sottolineato la Presidente Graziella Bragaglio durante la prima conferenza stampa pre-gara dell’anno: “Società, giocatori, tifosi e sponsor sono pronti per far rivivere alla città un’altra stagione entusiasmante. Sappiamo che sarà dura, a cominciare dalla gara di domenica, quando affronteremo due medaglie d’argento olimpiche come Basile e Soragna. Ma ci siamo anche noi”.logo_ufficiale_tracciato

Una Leonessa chiamata subito a tirar fuori gli artigli. “Sarà un battesimo di fuoco – sottolinea coach Alberto Martelossi –, che ci richiederà un grande sforzo mentale. Ci arriviamo dopo un precampionato non facile, per i tanti infortuni, per il fatto che i nostri due americani hanno giocato insieme una partita a far tanto e altre problematiche. Ma siamo convinti che il lavoro fatto lo scorso anno possa rappresentare una via maestra per proseguire nella direzione giusta. E con l’aiuto del pubblico vogliamo dire la nostra anche quest’anno, a partire dalla gara di domenica”.

Una squadra quella allenata da Gianmarco Pozzecco che in molti indicano tra le favorite per il passaggio in Serie A. “Si tratta sicuramente di un’ottima squadra – aggiunge Martelossi –, con giocatori di esperienza notevole nei ruoli cardine, sapienza tattica, durezza mentale e fisica. Dovremo essere bravi e pazienti ad attaccare nel modo giusto. Il feeling tra i ragazzi e la voglia di stare in campo insieme e di aiutarsi saranno il segreto per far bene, domenica e per tutto l’anno”. Durante la conferenza stampa è stata presentata la nuova divisa da gioco 2013/2014. “Voglio ringraziare CheckPoint ed Erreà per la collaborazione – ha dichiarato la Presidente Bragaglio –: è una maglia che rappresenta ancora di più la nostra città, che speriamo sia pronta a scendere in campo al nostro fianco”. In tal senso, ottime notizie dalla campagna abbonamenti.

“Abbiamo sottoscritto quasi 500 abbonati – conclude la Presidente –, il doppio dell’anno scorso. Un risultato importante, reso possibile dal lavoro svolto in questi mesi e dall’entusiasmo che si è creato attorno a questa squadra dopo l’exploit della scorsa stagione. La campagna abbonamenti verrà comunque prolungata fino al 15 ottobre, per permettere anche alle famiglie del mini basket e delle giovanili che hanno iniziato le loro attività in questi giorni di sottoscrivere l’abbonamento. A proposito di giovanili, domenica in occasione della prima partita presenteremo tutte le squadre under 13, 14, 15, 17, 19, che hanno raggiunto risultati importanti nelle rispettive categorie”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136