QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, la Leonessa Brescia torna alla vittoria: Recanati ko 73-66 in un San Filippo formato playoff

domenica, 3 aprile 2016

Brescia – Riprende la marcia della Centrale del Latte-Amica Natura Brescia. In un Pala San Filippo tutto esaurito, Cittadini e compagni battono Recanati 73-66 e rimangono aggrappati alle prime posizioni della classifica. Match subito sui binari bresciani, con la Leonessa che piazza un parziale di 12-0 per non guardarsi più indietro, toccando anche i venti punti di vantaggio. Migliori marcatori per Brescia Damian Hollis e il neo acquisto David Moss con 15 punti a testa.  leonessa brescia basket

Non c’è Fernandez, come previsto, in casa Leonessa, sostituito da Passera. Ma c’è, come previsto, l’esordio di David Moss, subito nello starting five con Alibegovic, Hollis e Cittadini. Recanati risponde con Traini, Smith, anche lui all’esordio, Pierini, Maspero e Lawson.

La tripla e l’alley oop di Hollis, su imbeccata di Passera, infiammano subito un San Filippo pieno in ogni ordine di posto. Il parziale Leonessa diventa di 12-0 dopo un altro canestro pesante, di Alibegovic, i liberi di capitan Cittadini e i primi due punti ufficiali in maglia Leonessa di David Moss. Recanati sembra stordita, ma non si perde d’animo e risponde con Lawson, Smith e soprattutto la bomba di Pierini, che riportano gli ospiti a meno cinque. Hollis ridà fiato ai suoi con il suo classico fade away jumper, prima del canestro di Passera e di quello di Alibegovic in contropiede: parziale di 6-0 e 18-7 Brescia. Il solito Smith tiene Recanati sotto la doppia cifra di svantaggio con quattro punti consecutivi, mentre il libero di Lawson riporta gli ospiti a meno sei. E sul 18-12 Leonessa si va al primo mini riposo.

Il parziale di Recanati continua in apertura di secondo quarto, con i liberi di Smith e il canestro in contropiede di Bonessio. Fernandez suona la carica con due punti e un assist dei suoi per il centro di Bushati. La Leonessa riprende fiato sul 22-16 e non si ferma, grazie all’appoggio da sotto di Bruttini su assistenza di Moss. Ma anche questo tentativo di fuga viene stoppato dalla tripla di Smith, decisamente ottimo all’esordio. Da un esordiente all’altro, anche Moss trova il secondo canestro della sua serata e riporta Brescia a +7. Il botta e risposta continua con i liberi di Lawson, il canestro di Bushati e la tripla di Lauwers, prima dei due punti “volanti” di Bruttini ben trovato da Passera. Lawson tiene a contatto Recanati (26-30), ma i liberi di Hollis e il canestro da sotto di Alibegovic consentono alla Leonessa di riprendere otto punti di vantaggio. Recanati non molla e si affida al contropiede di Bonessio per restare nel match, consigliando a coach Diana di chiamare timeout. Scelta saggia, perché al rientro in campo Hollis ruba palla e va a schiacciare il 36-28 Brescia. Procacci e ancora Hollis mantengono inalterato il vantaggio della Leonessa, prima del canestro sulla sirena di David Moss per il 40-30 Leonessa dell’intervallo.

Cittadini da centro area apre le marcature del terzo parziale, seguito dalla tripla di Moss, che regala a Brescia il massimo vantaggio ai suoi sul 45-30. Ancora capitan Cittadini a segno per il 47-30, prima della tripla di Pierini. Da un gioco da tre punti all’altro, Moss trova fallo e canestro e porta i suoi sul 50-33, mentre l’imperiosa schiacciata di Hollis ritocca il massimo vantaggio bresciano. Allodi accorcia per Recanati, ma la tripla di Alibegovic porta Brescia a +20 sul 55-35. Smith e Passera mantengono invariato il vantaggio dei padroni di casa, che si riduce dopo la tripla di Pierini. Quattro punti consecutivi di Bushati riportano la Leonessa a +20, con la risposta dell’ex Maspero su cui si chiude la terza frazione (61-43).

Cinque a zero Recanati in avvio di quarto periodo, e coach Diana ferma il gioco con il timeout dopo due minuti e mezzo. Passera ridà fiato ai tifosi bresciani, mentre Laswon dalla lunetta porta i suoi a meno tredici. Si sbaglia molto da una e dall’altra parte, prima della tripla di Lauwers che improvvisamente riporta Recanati a meno dieci. Ma ci pensa ancora un encomiabile Marco Passera ad andare a segno dalla lunga distanza per il 66-53 Leonessa, che diventa 67-53 dopo il libero di Cittadini. Smith trova la tripla del meno undici, con Bushati risponde con la stessa moneta e la Leonessa torna a +14. Ma quattro punti di Lawson e Allodi tengono ancora in partita Recanati, prima che la tripla di Moss, chiaramente dall’angolo, consenta a Brescia di riallungare sul 73-62. Gli ospiti riducono lo svantaggio con Smith, ma la Leonessa può festeggiare una bella e importante vittoria davanti al proprio pubblico in festa.

TABELLINO
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 73
Basket Recanati 66

Arbitri: Tirozzi, Bramante, Dori

Parziali: 18-12;22-18 (40-30); 21-13 (61-43); 12-23

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 9, Fernandez 2, Cittadini 7, Bruttini 4, Alibegovic 10, Speronello ne, Bolis ne, Dell’Aira ne, Moss 15, Totè, Bushati 11, Hollis 15 . All. Diana

Basket Recanati: Pierini 7, Lauwers 6, Nwokoye ne, Traini, Procacci 2, Bonessio 4, Allodi 6, Maspero 5, Lawson 16, Smith 20. All. Sacco


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136